Buono, gentile e coraggioso…Chi era Cedric Diggory?

Buono, gentile e coraggioso...Chi era Cedric Diggory?

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Cedric Diggory nacque a settembre 1977, quando iniziò a frequentare la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts nel 1989 , fu smistato nella Casa dei Tassorosso.
Durante il suo periodo a scuola, era un prefetto e capitanava la squadra di Quidditch di Tassorosso , giocando come Cercatore .
Suo padre Amos, era immensamente orgoglioso di suo figlio e dei suoi successi.

Si diceva che Cedric fosse l’incarnazione delle qualità di Tassorosso . Aveva un senso del fair play.
Per onorare la sua memoria ecco alcuni esempi di chi era Cedric Diggory.

Buono, gentile e coraggioso...Chi era Cedric Diggory?

In Harry Potter e il Calice di Fuoco , scopriamo che la bacchetta di Cedric aveva un nucleo di crine di unicorno.
Le bacchette con questo nucleo sono le più difficili da convertire alle Arti Oscure. Sono le bacchette più fedeli ai loro primi proprietari, a prescindere che questi siano Maghi o Streghe esperti.
Cedric era un diplomatico che preferiva parlare piuttosto che combattere e farsi alleati piuttosto che nemici.
La condotta di Cedric come giocatore competitivo di Quidditch e Campione Tremaghi, mostrò onore e gentilezza anche nei confronti dei suoi avversari.
Questo era il tipo di rettitudine e purezza che costringeva una bacchetta con crine di unicorno a scegliere un mago.

Buono, gentile e coraggioso...Chi era Cedric Diggory?

Durante la partita Grifondoro/Tassorosso del 1993, nonostante la cattura del Boccino d’Oro (che assicurò la vittoria della sua squadra), Cedric si offrì immediatamente di rigiocare la partita una volta scoperto che il suo avversario, Harry Potter, era caduto dalla sua scopa a causa dell’influenza dei Dissennatori . L’inclinazione di Cedric a rinunciare a causa dell’incidente di Harry fu un esempio della sincerità, compassione e diplomazia che aveva

Buono, gentile e coraggioso...Chi era Cedric Diggory?

Come primo campione di Hogwarts del Calice di fuoco , Cedric si sforzò di portare onore a Hogwarts e Tassorosso.
Durante il torneo, Cedric e Harry strinsero una cauta amicizia e si aiutarono a vicenda in ciascuno dei compiti. Harry raccontò a Cedric dei draghi e Cedric disse a Harry come elaborare l’indizio dell’uovo. Forgiare questo tipo di rapporto con il suo concorrente fu un altro esempio di quanto fosse onesto Cedric.

Buono, gentile e coraggioso...Chi era Cedric Diggory?

Come detto all’inizio di questo articolo, Cedric credeva nel Fair Play e Cedric rispecchiò questa convinzione nuovamente nel Calice di Fuoco .
Nel libro, Harry sospetta che Cedric abbia chiesto alle persone di smettere di indossare i distintivi “Potter Stinks”. Nel film, Cedric dice a Harry di aver chiesto ai suoi amici di non indossarle.
Sebbene questi distintivi fossero anche pro-Cedric, è chiaro che Cedric disprezzava la loro palese scarsa sportività. Gli studenti che indossavano i distintivi, anche a sostegno di Cedric, erano l’opposto di ciò che Cedric avrebbe considerato giusto.

Buono, gentile e coraggioso...Chi era Cedric Diggory?

Dopo che Harry si fece male alla gamba aiutando Cedric nel labirinto, Cedric era chiaramente in vantaggio.
Avrebbe potuto arrivare alla Coppa Tremaghi prima di Harry e accettare la vittoria sia a nome di Hogwarts che di Tassorosso.
Tuttavia, Cedric credeva che Harry fosse degno della Coppa per averlo salvato nel labirinto e averlo informato dei draghi nel primo compito.
Cedric fu implacabile ma alla fine Harry decise di prendere la Coppa insieme.
Cedric, onesto fino alla fine, apprezzò la virtù rispetto alla vittoria. Ai suoi occhi, non cercò di lasciare che Harry vincesse; Harry aveva già vinto grazie alla gentilezza e all’alleanza

Il pensiero degli altri, anche nella morte

Buono, gentile e coraggioso...Chi era Cedric Diggory?

Cedric era noto per mettere gli altri prima di se stesso, cosa che fece sempre.
Se venissi ucciso e poi improvvisamente evocato sulla scena della tua morte, di fronte al tuo stesso cadavere e a diversi individui che hanno delle bacchette magiche, quale sarebbe la tua prima richiesta?
La mia potrebbe essere: “Ehi, ragazzi, qualcuno di voi potrebbe provare a resuscitarmi?” Cedric, tuttavia, pensò agli altri anche nella sua morte. Non chiese di essere resuscitato né sottolineò l’ingiustizia della sua morte. Chiese a Harry di riportare il suo corpo da suo padre.
Questo è una cosa che personalmente mi fece e mi fa venire ancora le lacrime e i brividi oggi.

Onorare la sua memoria

Buono, gentile e coraggioso...Chi era Cedric Diggory?

Silente lo dice meglio nel suo discorso di fine anno:

Quando e se per voi dovesse venire il momento di scegliere tra ciò che è giusto e ciò che è facile, ricordate cos’è accaduto a un ragazzo che era buono, e gentile, e coraggioso, per aver attraversato il cammino di Voldemort. Ricordatevi di Cedric Diggory.

Essere buono. Sii gentile. Sii coraggioso. Fai le scelte giuste , anche quando nessuno sta guardando. È così che possiamo onorare la memoria di Cedric. Come ha fatto Cedric, stringi amicizie invece di farti dei nemici e dai valore alla virtù rispetto alla vittoria. Cedric serve come esempio del fatto che puoi essere sia un leader forte che gentile. In un mondo in cui questa idea è ammonita dalla maggioranza della società, figure come queste sono di vitale importanza.