Fu lui a deformare il suo corpo e non solo… tutto quello che c’è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo

Voldemort era considerato uno dei cattivi più avvincenti di tutti i tempi, eppure ci sono ancora molte cose che i fan potrebbero non sapere su di lui.
Era un nemico formidabile, la sua capacità di reclutare Mangiamorte era insuperabile.
Questi fatti su Lord Voldemort certamente non tolgono la sua eredità malvagia, ma sono comunque affascinanti.

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

É lui che deformò il proprio corpo

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo

Quando Tom Riddle si trasformò in Lord Voldemort, sembrava completamente diverso da come era. Il suo aspetto fisico era ben diverso dal ragazzo di una volta, il motivo è che si spinse oltre i limiti con la Magia Oscura e frammentando la sua anima perse pezzi di sé.
Deformò irrimediabilmente il suo aspetto fisico, che non fu più umano.
Aveva la pelle molto pallida, un viso color bianco gesso simile a un teschio, al posto del naso aveva fessure simili a serpenti, mani e piedi sottili, con unghie aguzze.
Il suo aspetto sembrava molto simile a quello di un serpente e il simbolismo di questo era abbastanza ovvio. In questo universo, i serpenti e il “male” erano fortemente connessi, con la Casa “Serpeverde” che era rappresentata da un serpente, il terrificante Basilisco era un serpente, Nagini era un serpente… L’ aspetto simile a un serpente di Voldemort era rappresentato dal suo male interiore.


Il suo QI era estremamente alto

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo


Sebbene Voldemort non aveva una grande propensione alla compassione, aveva un QI molto alto. Aveva grandi capacità di leadership, nonostante fosse un emarginato nell’orfanotrofio in cui crebbe.
Silente lo ritenne sempre lo studente più brillante che sia mai passato attraverso le porte di Hogwarts, in quanto usò il suo aspetto sorprendente per conquistare molti dei suoi insegnanti, poiché era molto convincente nelle sue manipolazioni.
Divenne uno dei migliori studenti della scuola e durante la sua permanenza a Hogwarts fu nominato sia Prefetto che Caposcuola .
Quando poi lasciò la scuola e divenne Voldemort, usò le sue capacità di leadership e carisma per conquistare seguaci.
Fu in grado di ideare due delle guerre più devastanti nel mondo magico della Gran Bretagna.

Poteva controllare tutte le altre menti tranne quella di Harry

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo

Probabilmente Voldemort era il più grande Legilimens del mondo magico, perché non solo poteva leggere le menti, ma poteva anche controllarle.

Purtroppo però per non poteva controllare la mente del giovane Potter. Il Ragazzo che sopravvisse fu protetto dai suoi genitori e dall’incantesimo di Lily, riuscendo a vivere grazie al più potente degli incantesimi: l’amore. L’amore era una cosa che Voldemort non ebbe mai conosciuto, perché non solo nacque da una coppia che costruì il proprio amore su una farsa, ma anche da una madre che morì dandolo alla luce.


La sua anima andò al limbo quando morì

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo



La prima volta che Voldemort venne sconfitto, la sua anima rimase negli Horcrux . Con la distruzione di tutti i suoi Horcrux , la sua anima frammentata e mutilata fu costretta a esistere nella forma rachitica e fetale che Harry vide nel limbo. Non fu in grado di andare avanti o tornare come un fantasma , né avere alcuna possibilità di essere aiutato da qualcuno in alcun modo..
Questa fu una conseguenza della violazione della natura della vita e della morte.


Grazie a Lily Potter, Voldemort non poteva toccare Harry

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo


Poteva fare molte cose, ma non era in grado di toccare fisicamente Harry. L’amore di Lily Potter per il figlio lo protesse per anni contro la presenza del male.
Voldemort apprese che non poteva toccare Harry senza provare un dolore intenso. Questo fu un punto importante della trama in Harry Potter e la Pietra Filosofale quando il Professor Raptor – che era ancora posseduto da Voldemort – combattè contro Harry per la Pietra Filosofale. Quando Quirrel cercò di toccare Harry, provò un dolore incommensurabile.

In Harry Potter e il calice di fuoco , Voldemort trovò il modo per aggirare questo problema.
Con le informazioni che ottenne da Bertha Jorkins, creò una pozione e fu in grado di ricreare finalmente il suo corpo usando il sangue di Harry. Questo eliminò anche uno strato di protezione di Lily, dato che Voldemort poteva finalmente toccare Harry senza provare dolore.


Le sue abilità di duello furono quasi senza precedenti

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo


Era un duellante di immensa, quasi impareggiabile abilità in grado di vincere duelli contro alcuni dei migliori duellanti dell’epoca, tra cui Horace Lumacorno, Kingsley Shacklebolt e Minerva McGranitt. Riuscì anche a sopraffare facilmente molte altre streghe e maghi prodigiosi, come l’elevatissima Amelia Bones , e in seguito anche il potentissimo ex Auror, Alastor Moody .. Lo stile di duello di Voldemort era, ironia della sorte, molto simile a quello di Silente nella sua imprevedibilità: poteva cambiare stile istintivamente in un batter d’occhio ed era estremamente aggressivo, usando la potente magia oscura per sopraffare i suoi avversari. Apparentemente, scelse di affrontare solo avversari che considerava degni di duellare con lui.


La Sua Bacchetta Aveva Una Debolezza

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo


Dopo che Voldemort riacquistò il suo corpo in Harry Potter e il calice di fuoco e usò il sangue di Harry Potter per creare una pozione che gli permise finalmente di attaccare fisicamente Harry, i due ebbero un duello.
Sebbene Voldemort fosse un maestro duellante che aveva sconfitto alcuni dei migliori maghi e streghe del mondo, non fu in grado di battere Harry Potter.

Questo perché c’era un’altra protezione istituita per salvare la vita di Harry. La bacchetta di Voldemort non fu in grado di sopraffare la bacchetta di Harry, il che fu una vera sorpresa per Voldemort . Ciò era dovuto al fatto che le due bacchette avevano lo stesso nucleo – quello delle piume di fenice di Fanny – il che significava che condividevano una connessione. Questo aiutò Harry a sopravvivere, poiché le anime di sua madre, suo padre e le altre vittime di Voldemort si presentarono per aiutarlo a fuggire da Voldemort .


Poteva volare senza scopa

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo

Non solo era in grado, ma inventò l’abilità, di volare senza supporto , sfidando la legge della magia che affermava che gli oggetti possono volare solo attraverso l’uso di un incantesimo volante. Mostrò per la prima volta questa capacità di volo quando fu all’inseguimento di Harry Potter su Little Whinging . Usò spesso la sua capacità di volare durante la Seconda Guerra dei Maghi ed era noto che avesse insegnato a Severus Piton come duplicare l’impresa.
Questa era un’abilità che trasmise anche a molti dei suoi Mangiamorte.

La sua magia non aveva bisogno della bacchetta

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo


Poteva volare senza una scopa e poteva anche lanciare incantesimi senza una bacchetta. Lo faceva già da quando era un bambino prima ancora che sapesse di essere un mago. Era così naturalmente potente che gli bastava far affidamento solo alla sua mente per fare magie, anche se diventava una minaccia ancora più grande quando usava la sua bacchetta.

Era Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo

Prima di Voldemort, i due più grandi maghi dell’universo di Harry Potter erano Albus Silente e Gellert Grindelwald.
In effetti, la più grande battaglia magica della storia fu quella tra il buon Silente e l’oscuro Grindelwald. Quando Voldemort salì al potere, superò presto anche il potere di Grindelwald, che trascorse il resto della sua vita in prigione dopo la sua cattura.

Voldemort padroneggiò innumerevoli incantesimi di Arti Oscure ed era abbastanza forte quando li lanciava, tanto da sopraffare anche i maghi più potenti. Ad esempio, fu persino in grado di controllare Bartemius Crouch Senior per quasi sei mesi. Maledisse anche la cattedra di Difesa contro le Arti Oscure a Hogwarts dopo che gli fu rifiutato il lavoro, il che prevedeva un incantesimo così potente che nemmeno Silente potè levarlo.

Era un genio della trasfigurazione

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo

Un’altra delle invidiabili abilità di Voldemort? Era un genio della trasfigurazione, un tipo di magia che alterava l’aspetto di un corpo o di un oggetto. Lo dimostrò quando trasformò il suo serpente Nagini in Bathilda Bath e quando trasformò la corda di fuoco di Silente in un serpente. Poteva persino evocare arti artificiali che possedevano una forza e un’immunità molto maggiori senza incantesimi, poiché creò la mano d’argento artificiale a Peter Minus in modo non verbale .


Lui e Harry Potter erano cugini alla lontana

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo

Il legame tra il giovane mago e l’ormai iconico villain risaliva ai fratelli Peverell, al centro della storia dedicata ai Doni della Morte.
Antioch Peverell, il fratello maggiore, aveva forgiato ed era il primo possessore della Bacchetta di Sambuco che venne tramandata attraverso una sfida. Cadmus Peverell, il secondo fratello, aveva la Pietra della Resurrezione, tramandata ai propri discendenti fino al momento in cui arrivò nelle mani della famiglia Gaunt, che la incastonò in un anello. Ignotus Peverell, il più giovane, infine ottenne il Mantello dell’Invisibilità che passò nelle mani dei suoi discendenti di sesso maschile fino al momento in cui la nipote Iolanthe Peverell sposò Hardwin Potter, finendo successivamente tra le proprietà di James Potter, il padre di Harry.
I Gaunt erano discendenti della famiglia Peverell e di quella dei Serpeverde, in particolare di Cadmus Peverell e di Salazar Serpeverde. Orvoloson Gaunt era il nonno di Voldemort, ovvero Tom Riddle, che, per questo motivo, entrò in possesso dell’anello che conteneva la Pietra della resurrezione e che trasformò in un horcrux.
Questo dimostrava quindi che Lord Voldemort e Harry Potter erano parenti, seppur ovviamente molto alla lontana grazie al loro legame con i fratelli Peverell.

NESSUNO pronuncia correttamente il suo maledetto nome

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo

È interessante notare, che circa il 99,9% di noi pronuncia ancora il suo nome in modo errato. JK Rowling confermò su Twitter nel 2015 , che la T finale di VOLDEMORT in realtà è silenziosa, ma assicura ai fan che lei è l’unica a pronunciarlo in maniera corretta.
Il nome ha origini francesi, (significa “volo della morte”) e nella lingua francese la lettera T non piace a nessuno. In Francia, il pregiudizio contro la lettera T continua. Spesso è muta. Punto. Quindi si scrive Voldemort ma si pronuncia VOLDEMOR.

Nacque a Capodanno

Fu lui a deformare il suo corpo e non solo... tutto quello che c'è da sapere su Il Mago Oscuro Più Potente Del Mondo

Per quanto mi riguarda, le festività natalizie sono il periodo più bello dell’anno, ma il Signore Oscuro, nacque il 31 dicembre 1926, proprio per assicurarsi che nessuno di noi avrebbe mai avuto un felice anno nuovo.