Il taglio di 3 ore in “La pietra filosofale” può finalmente offrire giustizia a Pix il Poltergeist

Il taglio di 3 ore in "La pietra filosofale" può finalmente offrire giustizia a Pix il Poltergeist

Il taglio originale di 3 ore di Harry Potter e la Pietra Filosofale può finalmente rendere giustizia a Pix il Poltergeist, interpretato da Rik Mayall scomparso improvvisamente nel giugno 2014 all’età di 56 anni.
Il primo libro di Harry Potter includeva diversi momenti in cui Pix seminava il caos e tormentava Harry, Ron, Hermione, Neville e Percy Weasley. Il regista Chris Columbus aveva filmato la maggior parte di questi momenti per il primo film di Harry Potter, ma alla fine tutte le scene di Pix furono tagliate.

Il taglio di 3 ore in "La pietra filosofale" può finalmente offrire giustizia a Pix il Poltergeist

Il regista Chris Columbus svolse un lavoro incredibilmente difficile, trasformò i libri già famosi in tutto il mondo della Rowling (entro il 2000, i primi quattro libri erano stati pubblicati) in film.
Lo sceneggiatore Steve Kloves lavorò duramente per includere gli elementi più importanti per i fan e Pix era uno dei preferiti dai lettori.
Columbus inizialmente proiettò il suo montaggio originale della durata di tre ore a Chicago e dichiarò in un intervista
“I genitori in seguito dissero che era troppo lungo, i bambini dissero che era troppo corto. Ho pensato, beh, i bambini presumibilmente hanno una capacità di attenzione più breve, quindi questa è una buona cosa.”
Alla fine, quasi mezz’ora di filmato fu rimosso per l’uscita nelle sale.
Pix il Poltergeist non comparve nemmeno nella ” Ultimate Edition ” che durava sette minuti in più.

Il taglio di 3 ore in "La pietra filosofale" può finalmente offrire giustizia a Pix il Poltergeist

Harry Potter 20º anniversario – Ritorno a Hogwarts offrì un prezioso tributo In Memoriam a tutti gli attori di Harry Potter che purtroppo hanno perso la vita, con un focus speciale su Alan Rickman (Severus Piton), Helen McCrory (Narcissa Malfoy) e Richard Harris (il primo Albus Silente).
Il fatto che anche Rik Mayall, un titano della commedia britannica, fu menzionato nel tributo, rende questo il momento perfetto per Chris Columbus per realizzare il suo desiderio di pubblicare il taglio originale di 3 ore in “La pietra filosofale”, in onore di Mayall.
In un intervista Columbus dichiarò :

“Sapevamo che il film funzionava perché abbiamo fatto un paio di anteprime. In particolare un’anteprima di Chicago in cui il nostro primo montaggio è stato di tre ore. I genitori in seguito hanno detto che era troppo lungo, i bambini hanno detto che era troppo corto. Ho pensato, beh, presumibilmente i bambini hanno una capacità di attenzione più breve, quindi questa è una buona cosa. Quasi mezz’ora di scene è stata poi rimossa prima dell’uscita nelle sale. Dobbiamo rimettere Peeves nel film, che è stato tagliato dal film! Per chi non lo sapesse: Pix è un poltergeist dispettoso dei libri che infesta la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Nel taglio di 3 ore del film, era interpretato dall’attore Rik Mayall.”

  • Dobbiamo riportare Pix nel film, – commentò in un suo Tweet.
Il taglio di 3 ore in "La pietra filosofale" può finalmente offrire giustizia a Pix il Poltergeist


Sebbene tutte le scene di Pix furono tagliate, l’attore che interpretò Percy Weasley, Chris Rankin, rivelò in un’intervista che Pix si presentò all’inizio, in una scena simile alla sua introduzione originale nei libri. Il poltergeist fece così la sua prima apparizione quando gli studenti di Grifondoro stavano andando nella sala comune. Secondo la sceneggiatura originale, senza preavviso, iniziavano a volare bastoni da passeggio mentre Pix li lanciava beffardamente agli studenti, e a Percy .

Ma ci sono molte altre scene che Columbus potrebbe aver incluso nel suo montaggio originale. Nel primo libro, Nick quasi senza testa cercò di impedire a Pix di partecipare alla festa di inizio trimestre, Pix scriveva parole maleducate su una lavagna in classe e si inimicava Harry, Ron, Hermione e Neville contro Gazza e viceversa.

Rik Mayall era noto per i suoi ruoli comici impeccabili, era giusto che fu scelto per interpretare un personaggio che portava umorismo e caos a Hogwarts, ed è sorprendente che due decenni dopo l’uscita del primo film di Harry Potter , le scene di Mayall siano ancora sconosciute ai molti fan della saga.
Columbus inizialmente disse che Pix fu tagliato perché né lui né il produttore David Heyman erano soddisfatti del design.

Sembra però che una versione di 3 ore del 2022 si è occupata dei potenziali difetti di progettazione e avrebbe finalmente offerto giustizia a Pix il Poltergeist.