Chi è Albus Silente? La sua prima Bacchetta di Ebano rivela qualcosa di lui

Chi è Albus Silente? La sua prima Bacchetta di Ebano rivela qualcosa di lui

Tra poco con l’uscita di Animali Fantastici 3: I segreti di Silente, conosceremo il giovane Albus Silente, un uomo molto diverso da Silente che conosciamo e amiamo. 
Chi è Albus Silente? 

Qualche indizio vitale lo abbiamo con questa coppia di bacchette dal set I crimini di Grindelwald .

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Chi è Albus Silente? La sua prima Bacchetta di Ebano rivela qualcosa di lui

Chiaramente, il giovane Silente ha la sua bacchetta di Ebano, ma sappiamo per certo che entro la fine di questa serie cambierà la propria bacchetta per la Bacchetta di Sambuco, che attualmente è nelle mani di Grindelwald.

Chi è Albus Silente? La sua prima Bacchetta di Ebano rivela qualcosa di lui

Come ogni fan di Potter sa, è la bacchetta che sceglie il mago. La bacchetta che ha scelto Silente può dirci molto su chi è. A giudicare dal suo sorprendente aspetto nero corvino, la bacchetta di Silente è molto probabilmente fatta di ebano. Questo è ciò che Olivander ha da dire sulle bacchette d’ebano:

Questo legno nero lucente ha un aspetto e una fama impressionanti, essendo particolarmente adatto a ogni tipo di magia da combattimento e alla Trasfigurazione. L’ebano dà il suo meglio nelle mani di chi ha il coraggio di essere se stesso. Spesso anticonformisti, diversi o inclini a essere fuori dagli schemi, si trovano proprietari di bacchette di ebano sia tra le fila dell’Ordine della Fenice che tra i Mangiamorte. Secondo la mia esperienza, il padrone ideale di una bacchetta di ebano è colui che, a dispetto delle pressioni esterne, resta aggrappato alle proprie convinzioni e non si lascia distogliere facilmente dai suoi propositi.

Sembra facile intuire che Silente da giovane incarna tutte queste qualità. 
Silente è un rispettato professore di Trasfigurazione ed è sulla buona strada per un epico duello con Grindelwald. 
In passato, la sua individualità poteva essere scambiata come arroganza e superiorità, ma ora che sono trascorsi un paio di decenni dalla tragica morte di sua sorella, Silente potrebbe essere più umile e meno incline a mostrare la sua genialità.

Il fatto che una bacchetta d’ebano sia “più felice nelle mani di coloro che hanno il coraggio di essere se stessi” mi fa sperare che Silente sarà ritratto come completamente a suo agio e aperto riguardo alla sua sessualità. 
Silente è già noto per essere una persona fedele a se stesso, nonostante ciò che gli altri pensano di lui. 
Si spera che il giovane Silente condivida il coraggio e la fiducia nella sua identità.

Chi è Albus Silente? La sua prima Bacchetta di Ebano rivela qualcosa di lui

Nei prossimi quattro film, c’è un’immensa opportunità per il personaggio di Silente di crescere mentre lotta per affrontare un uomo che una volta amava ma che gli ha portato solo tragedia. 
Per vincere finalmente la Bacchetta di Sambuco da Grindelwald, Silente non dovrà solo raccogliere il coraggio per affrontarlo, ma dovrà anche dimostrare alla bacchetta di essere la persona più forte.
Ecco cosa ha da dire Olivander sulla bacchetta di Sambuco:

Estremamente raro e considerato profondamente infausto, questo legno forgia bacchette assai difficili da dominare. Esse contengono una magia potente, ma disdegnano il padrone se questi non è a loro superiore; solo un grande mago è in grado di conservare una bacchetta di sambuco. Il vecchio detto ‘Bacchetta di sambuco, non cavi un ragno dal buco’ si fonda sulla paura che incute questa bacchetta, ma in realtà è una superstizione senza fondamento; e quegli sciocchi fabbricanti di bacchette che si rifiutano di lavorare con il sambuco non lo fanno perché temono questo legno ma perché dubitano di venderne il prodotto. La verità è che il sambuco si accompagna bene solo a una persona davvero fuori dal comune, e nelle rare occasioni in cui l’accoppiata riesce è sicuro che un destino speciale attende la strega o il mago in questione. Durante i miei lunghi anni di studio ho scoperto un altro fatto sulle bacchette di sambuco: chi le possiede spesso prova una forte affinità con chi è stato scelto da una bacchetta di sorbo.

Silente e Grindelwald sembrano essere equamente abbinati in brillantezza, talento e pura potenza. In che modo, quindi, Silente alla fine dimostrerà la sua superiorità?
Dovrà affrontare alcune dure verità su quanto del vero carattere di Grindelwald lo ha fatto innamorare. 
Dovrà superare ogni persistente arroganza o paura; dovrà probabilmente rinunciare a tutti i segreti che sta nascondendo e abbracciare pienamente il suo passato, la sua identità e le verità della sua vita. 
Soprattutto, dovrà dimostrare alla Bacchetta di Sambuco che solo lui può usare il potere della bacchetta “per il bene superiore” cosa che non ha fatto Grindelwald. 
Solo una volta che avrà dimostrato la sua forza, la Bacchetta di Sambuco lo sceglierà come suo prossimo maestro.

Chi è Albus Silente? La sua prima Bacchetta di Ebano rivela qualcosa di lui

Quando abbiamo incontrato Silente per la prima volta, lo abbiamo conosciuto come un “vecchio saggio” che aveva già vissuto e imparato dal suo tragico passato
Il Silente che conosciamo si è impegnato a lavorare per il bene superiore e a fare le scelte più difficili per sconfiggere Lord Voldemort per sempre. 
Ma come è diventato quel “Vecchio Saggio” è sempre stato un mistero, ed è un mistero che non vedo l’ora di risolvere.