Ecco perché Edvige è stata uccisa in Harry Potter e i Doni della Morte

Ecco perché Edvige è stata uccisa in Harry Potter e i Doni della Morte

I libri e i film di Harry Potter hanno visto la morte di molti personaggi, sia buoni che oscuri, e una delle morti più strazianti è stata quella di Edvige, la civetta eternamente leale di Harry, ma c’è un motivo per cui Edvige muore in Harry Potter e il Morte Doni.

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Edvige è la civetta delle nevi di Harry Potter e un regalo di compleanno da parte di Hagrid. Come qualsiasi altro gufo nel mondo dei maghi, Edvige consegna la posta a Harry, ma è anche sua compagna leale e la sua unica amica durante il suo periodo al 4 di Privet Drive. Il legame tra Harry ed Edvige è così forte che lei lo accompagna persino durante la Battaglia dei Sette Potter e muore quando viene colpita dalla Anatema che Uccide – nel libro, è nella sua gabbia, mentre nel film, vola direttamente in faccia a un Mangiamorte per proteggere Harry ed è lì che viene colpita.
In entrambe le versioni, la morte di Edvige è stata straziante, ma c’è una buona ragione per la sua morte.

Ecco perché Edvige è stata uccisa in Harry Potter e i Doni della Morte

Nel corso degli anni, la Rowling ha condiviso alcuni segreti sulla saga di Harry Potter e ha risposto a varie domande dei fan, compreso la morte di Edvige.
Secondo lei, la morte di Edvige simboleggia la perdita dell’innocenza di Harry e l’inizio dell’età adulta, quindi era molto appropriato che morisse durante la Battaglia dei Sette Potter nel libro più oscuro della saga.
Nell’universo, tuttavia, i fan hanno escogitato diverse interpretazioni del motivo per cui Edvige doveva morire, specialmente nel film, poiché la scena è avvenuta in modo diverso nel libro e nel film.
Un utente ha suggerito che colui che ha ucciso Edvige è stato Severus Piton, e lo ha fatto per tenere Harry al sicuro.
Con sette Harry Potter indistinguibili l’uno dall’altro, ed Edvige ovviamente non consapevole del piano, rimane vicino al vero Harry per proteggerlo, ma questo ha rivelato purtroppo chi era quello vero, permettendo al Mangiamorte di ucciderla.

I lettori e gli spettatori hanno visto Harry Potter passare da un bambino che ha appena scoperto di essere un mago a un giovane coraggioso che si mette in pericolo per salvare i suoi due mondi e le persone che ama, e mentre la morte di Edvige è un momento straziante, è stato molto di più, in quanto quella è stata la fine dell’infanzia e dell’innocenza di Harry, un tragico punto di svolta nella sua storia.