Ecco come Harry Potter e Lord Voldemort sono in realtà cugini alla lontana

Ecco come Harry Potter e Lord Voldemort sono in realtà cugini alla lontana

Sono successe molte cose nella serie di Harry Potter, quindi è molto facile dimenticare alcuni dettagli, incluso il fatto che Harry Potter e Lord Voldemort sono in realtà imparentati – e no, non ha nulla a che fare con un pezzo dell’anima di Voldemort che vive in Harry.
Rintracciare un albero genealogico immaginario può essere complicato e confuso, ma gli antenati comuni di Harry e Voldemort sono in realtà abbastanza facili da individuare nell’universo di Harry Potter grazie alla loro fama e rilevanza.

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Il legame tra Harry e Voldemort risale al racconto dei tre fratelli e dei doni della morte.

Ecco come Harry Potter e Lord Voldemort sono in realtà cugini alla lontana

Cadmus Peverell, il secondo fratello, era in possesso della Pietra della Resurrezione che tramandò ai suoi discendenti fino a quando entrò a far parte della famiglia Gaunt, che la incastonò in un anello d’oro sulla quale era inciso un simbolo che Marvolo pensò fosse lo stemma della Famiglia Peverell, ma che in realtà era il simbolo dei Doni della Morte.

Ignotus Peverell era il più giovane e quello che aveva il Mantello dell’Invisibilità. Inizialmente fu tramandato attraverso i suoi discendenti maschi, ma quando sua nipote Iolanthe Peverell sposò Hardwin Potter, il mantello arrivò alla famiglia Potter e alla fine fu dato a James Potter.

Ora, questo è il legame che Harry aveva con i Peverell, ma come si collega con Voldemort?

Ebbene, la Casa dei Gaunt è discendente sia della famiglia Peverell che di Serpeverde, in particolare di Cadmus Peverell e Salazar Serpeverde.
Marvolo Gaunt era il padre di Merope Gaunt e Tom Riddle/il nonno di Lord Voldemort, motivo per cui Voldemort acquisì l’anello/pietra della resurrezione e lo trasformò in un horcrux . Ciò significa che Harry Potter e Voldemort sono cugini alla lontana a causa dei loro legami con i fratelli Peverell.

Proprio come nel mondo reale, ci sono alcune connessioni interessanti e talvolta un po’ confuse tra le famiglie quando si risale a decenni prima.
Naturalmente, il legame tra Harry e Voldemort non avrebbe cambiato affatto la loro relazione semplicemente perché Voldemort era egoista, malvagio e incapace di capire cosa fosse l’amore, rendendogli impossibile cambiare idea sull’immortalità, sbarazzarsi dei “mezzosangue” e uccidere Harry Potter.