Ecco la storia di Barty Crouch Junior estremamente devoto a Voldemort

Ecco la storia di Barty Crouch Junior estremamente devoto a Voldemort

Bartemius “Barty” Crouch Jr nacque intorno al 1962 o 1963 nell’influente famiglia purosangue Crouch.
Era il figlio di un importante funzionario del Ministero della Magia che lavorò contro Lord Voldemort durante la Prima Guerra dei Maghi. Molto ambizioso, trascurò suo figlio nel perseguimento delle sue ambizioni e questo probabilmente giocò un ruolo nell’adolescente Barty Crouch Jr che diventò un Mangiamorte.
Frequentò la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts e il giovane Barty ottenne anche dodici GUFO.
Barty prese il Marchio Oscuro nella tarda adolescenza e fu catturato e incarcerato ad Azkaban per aver torturato gli Auror Alice e Frank Paciock con la Maledizione Cruciatus , facendo impazzire la coppia.
Barty e gli altri Mangiamorte furono processati davanti al Consiglio della Legge Magica, su cui presiedeva suo padre.

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Barty ad Azkaban e Fuga

Ecco la storia di Barty Crouch Junior estremamente devoto a Voldemort

Sirius Black si ricordò di quando Barty Crouch Jr fu portato ad Azkaban. Riferì che sembrava già malaticcio quando arrivò.
Urlava per sua madre i primi giorni, ma poi cadde nella depressione causata dall’influenza dei Dissennatori.
Quando fu stabilito che Crouch Jr era vicino alla morte, a suo padre e sua madre fu concessa una visita.
Anche la signora Crouch era molto malata e implorò Barty Crouch Sr di salvare il figlio. Usando la pozione Polisucco, madre e figlio si scambiarono le posizioni.

Ecco la storia di Barty Crouch Junior estremamente devoto a Voldemort


Barty Crouch Jr tornò a casa con suo padre e sua madre morì ad Azkaban al suo posto. I Dissennatori ciechi, non si accorsero di nulla.
Barty Crouch Sr tenne suo figlio a casa, controllandolo con la Maledizione Imperius.
Era costantemente nascosto dal mondo sotto un mantello dell’invisibilità e l’elfo domestico Winky era incaricata delle sue cure.
Dopo quasi 15 anni trascorsi a nascondere suo figlio, questo segreto fu scoperto.
Un giorno una delle sue collaboratrici, Bertha Jenkins, stava consegnando dei documenti a casa dei Crouch.
Sentì Winky parlare con Crouch Jr e scoprì il suo segreto. Jenkins affrontò Crouch Sr che usò un incantesimo della memoria estremamente forte, tanto da causarle alcuni danni cerebrali.
Bertha Jenkins fortemente indebolita, prese una vacanza e andò in Albania, dove incontrò Peter Minus e Lord Voldemort.
Qui appresero da lei informazioni sul Torneo Tremaghi e il segreto che aveva scoperto riguardo Barty Crouch Jr.
Voldemort la uccise e con Minus pianificarono il rientro Crouch Jr come Mangiamorte.

Barty Crouch Jr alla Coppa del Mondo di Quidditch

Ecco la storia di Barty Crouch Junior estremamente devoto a Voldemort

Crouch Jr incominciò a resistere alla Maledizione Imperius a cui era stato sottoposto per così tanti anni.
Nel 1994, Winky pregò il signor Crouch di far partecipare come regalo, alla Coppa del Mondo di Quidditch, Barty Crouch Jr.
Barty Sr fece resistenza ma alla fine cedette e mandò il figlio sotto il mantello dell’invisibilità e Winky alla partita.
Nella confusione, Barty, riuscì ad abbandonare il controllo della Maledizione Imperius e a fuggire da Winky e da suo padre.
Rubò la bacchetta di Harry e la usò per lanciare il Marchio Oscuro sopra la Coppa del Mondo.

Barty Crouch e il Torneo Tremaghi

Ecco la storia di Barty Crouch Junior estremamente devoto a Voldemort

Pericolosamente intelligente e spaventosamente determinato, Bartemius si dimostrò in grado di orchestrare gli eventi del Torneo Tremaghi in modo che Harry Potter fosse trasportato da Voldemort, al fine di garantire il ritorno del suo maestro. 
Il suo potenziale come mago poteva essere eguagliato solo da pochi eletti.
Armato solo delle abilità magiche che aveva acquisito in sette anni di educazione a Hogwarts, dimostrò con successo abilità magiche sufficienti per ingannare un’intera scuola di eruditi accademici facendogli credere che fosse un Auror stagionato, parlando per le sue notevoli capacità.
Il suo essere percettivamente attento alle abitudini e alle motivazioni degli altri gli permise di trasformarsi in Alastor Moody in modo così accurato da riuscire persino a ingannare Albus Silente.
Rapì dalla propria abitazione Alastor e lo nascose nel suo baule magico.

Ecco la storia di Barty Crouch Junior estremamente devoto a Voldemort


Fu in grado di mantenere il suo travestimento per mesi inosservato sorseggiando costantemente la pozione da una fiaschetta; lo fece in piena vista di studenti e personale e mantenne Moody in vita sotto la maledizione Imperius per continuare a raccogliere capelli per la pozione Polisucco e per interrogarlo sulla sua personalità, comportamento e conoscenza, al fine di rendere l’atto più convincente.

Ecco la storia di Barty Crouch Junior estremamente devoto a Voldemort


Mostrò ai suoi studenti le tre Maledizioni Imperdonabili nelle sue classi, dicendo che avrebbero dovuto esserne consapevoli per combatterle.
Era anche molto sadico, non solo partecipò alla tortura dei Paciock, ma costrinse loro figlio Neville ad assistere a una dimostrazione della Maledizione Cruciatus su un ragno, nonostante la risposta bizzarra e in preda al panico di quest’ultimo.
Tuttavia, quest’ultimo atto avrebbe potuto essere ciò che il vero Moody avrebbe fatto e forse era davvero per insegnare agli studenti le dure verità sulle Maledizioni.
Nonostante tutto si dimostrò un istruttore molto efficace, poiché non solo il suo talento e la sua conoscenza nelle arti oscure rendevano le sue lezioni molto istruttive e utili, ma proiettava anche un potente carisma che attirava l’attenzione e l’interesse dei suoi studenti.
Anche dopo che la sua vera identità e le sue motivazioni furono scoperte, i suoi ex allievi non cambiarono opinione sulla sua efficacia.

Ecco la storia di Barty Crouch Junior estremamente devoto a Voldemort

Dimostrò anche abilità impressionanti nella trasfigurazione, trasformando prontamente Draco Malfoy in un furetto quando quest’ultimo cercò di attaccare Harry Potter alle spalle.
Inoltre, quando il padre si rese conto che dietro Alastor si nascondeva suo figlio, Crouch lo trasfigurò in un osso e lo seppellì, mostrando insensibilità e mancanza di rispetto per il cadavere, con un metodo rozzo per smaltirlo.

Il Bacio del Dissenatore

Ecco la storia di Barty Crouch Junior estremamente devoto a Voldemort

Crouch Jr non morì, ma la sua anima fu risucchiata dal bacio di un Dissennatore. Questo era considerato un destino peggiore della morte. Fu il ministro della Magia, Cornelius Caramell, a consegnare Crouch Jr ai Dissennatori.
Questo nonostante le obiezioni della professoressa McGranitt che cercò di fermare il bacio. Significativamente, significava che Crouch Jr non era in grado di testimoniare il ritorno di Lord Voldemort. Questo fu negato dal Ministero per un altro anno in seguito a questi eventi.
Tutto questo perché Barty era estremamente devoto a Voldemort tanto da considerarlo una figura paterna. La sua lealtà fu eguagliata solo dalla collega Mangiamorte Bellatrix Lestrange .