Ecco la vita di Neville Paciock dopo la Battaglia di Hogwarts del 1998

Ecco la vita di Neville Paciock dopo la Battaglia di Hogwarts del 1998

L’attore Matthew Lewis interpretò il personaggio Neville Paciock in tutti gli otto film, uno dei pochi ad apparire dall’inizio alla fine.
Da quando la serie si è conclusa, la Rowling ha fornito ulteriori dettagli sulla vita successiva di Neville.

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈


Neville Paciock entrò a Hogwarts lo stesso anno di Harry, Ron ed Hermione. Fu smistato in Grifondoro insieme al trio nonostante la sua timidezza e il suo comportamento goffo. Neville rimase un personaggio minore per tutta la prima metà della serie di Harry Potter , ma emerse come parte integrante della narrazione quando il quadro diventò più ampio e chiaro.
Secondo la profezia, avrebbe potuto essere il Prescelto se Voldemort avesse scelto la sua famiglia invece di quella di Harry.
Ma, anche senza il destino dalla sua parte, Neville diventò un eroe, da studente un tempo timido diventò uno dei maghi più coraggiosi nella storia di Hogwarts.
Neville era estremamente fedele a Harry, specialmente dopo essersi unito all’esercito di Silente .
Dopo che Severus Piton assunse la carica di preside di Hogwarts durante il loro settimo anno, Neville continuò a guidare la ribellione all’interno di Hogwarts. Anche quando la frequenza degli studenti iniziò a diminuire, Neville mantenne il ruolo di procuratore distrettuale, nonostante il pericolo. La preparazione lo aiutò molto durante la battaglia di Hogwarts . Mentre Voldemort e i Mangiamorte tendevano un’imboscata alla scuola, Neville convocò gli altri membri del procuratore distrettuale e combatté senza paura.
Il coraggio di Neville gli permise di acquisire la spada di Grifondoro, l’arma che usò poi, per uccidere Nagini, l’ultimo Horcrux di Voldemort.

Ecco la vita di Neville Paciock dopo la Battaglia di Hogwarts del 1998

Dopo la sconfitta di Voldemort e la fine della Seconda Guerra dei Maghi, Neville lavorò come Auror .
Qualche tempo dopo, la preside Minerva McGranitt gli offrì un posto nello staff di Hogwarts e alla fine ottenne un lavoro di insegnante nel dipartimento di Erbologia, sotto il capo del dipartimento , Pomona Sprite.
Neville era un eroe agli occhi dei suoi studenti e spesso condivideva le sue esperienze come membro dell’esercito di Silente.
Divenne anche capo della casa Grifondoro.

Hannah Abbott

Ecco la vita di Neville Paciock dopo la Battaglia di Hogwarts del 1998

Qualche tempo prima del 2014 , Neville sposò Hannah Abbott.
La coppia viveva al Paiolo Magico , dove lei divenne la proprietaria.

Ecco la vita di Neville Paciock dopo la Battaglia di Hogwarts del 1998

La coppia non ebbe mai avuto figli, in compenso Neville era il padrino del figlio di Harry Potter : Albus Severus Potter
Nel 2014, Hannah decise di lasciare il Paiolo Magico e decise di diventare una Guaritrice facendo domanda a Hogwarts, soprattutto per stare vicino al marito.

La Rowling considerava Neville come uno dei suoi “Big Seven” insieme a Harry, Ron, Hermione, Draco , Ginny e Luna.
Era importante che lei desse un’idea del suo destino da quando divenne un personaggio così amato dai fan.
È sorprendente che non abbia messo su famiglia nella sua vita da adulto, ma il pericolo che dovette sopportare durante la sua infanzia potrebbe averlo destato parecchio nel mettere al mondo un bambino.
In compenso fu un padre per tutti i suoi studenti, in quanto Neville usò il suo ruolo di professore per influenzare le nuove generazioni.
Dopo tutto quello che aveva passato in Harry Potter , meritava sicuramente un lieto fine.