Ecco chi, oltre Voldemort è colpevole della morte di James e Lily Potter

Ecco chi, oltre Voldemort è colpevole della morte di James e Lily Potter

Cerchiamo di far luce su chi, oltre a Voldemort, è colpevole degli eventi di Godric’s Hollow successi il 31 ottobre 1981.
Nei primi capitoli, apprendiamo che una coppia chiamata Lily e James Potter viene uccisa da un misterioso Signore Oscuro. Alla fine del settimo libro, è chiaro che non si tratta di un omicidio ordinario, ma ci sono diverse persone che hanno contribuito a questo terribile destino.

Ma di chi è la colpa? Chi è responsabile della morte dei Potter, due persone valorose e tanto amate?

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Sibilla Cooman

Ecco chi, oltre Voldemort è colpevole della morte di James e Lily Potter

Tutto nasce dalla profezia, l’unica ragione del Signore Oscuro di uccidere i Potter per eliminare la minaccia.
Se Sibilla si fosse ricordata delle parole che pronunciò nella sua profezia, si sarebbe sicuramente sentita responsabile per quello che successe quella notte di Halloween del 1981.
Ma come abbiamo detto all’inizio dell’articolo, ci sono diverse persone che hanno contribuito a questo terribile destino e Sibilla inconsapevolmente ne ha fatto parte dando il via al nefasto destino dei Potter.

Peter Minus

Ecco chi, oltre Voldemort è colpevole della morte di James e Lily Potter

Il Guardiano Segreto dei Potter è forse la scelta più ovvia, visto che in qualche modo merita più colpe lui che Voldemort stesso per il suo sporco tradimento.
Nemmeno James e Lily poco prima della loro morte potevano sapere che cosa esattamente avesse condotto Voldemort a trovarli, ma sapevano che Peter era coinvolto, volontariamente o involontariamente.
Poiché si fidavano di lui, lo avevano sicuramente ritenuto un amico sincero e incrollabile. Non è chiaro se abbiano avuto abbastanza tempo per riconoscere la profondità del suo tradimento, prima di incontrare la loro fine.

Severus Piton

Ecco chi, oltre Voldemort è colpevole della morte di James e Lily Potter

I Potter non avevano bisogno di nascondersi se la profezia non avesse mai raggiunto le orecchie di Voldemort. Come Peter, Severus un tempo era un caro amico di Lily.
Questo rende (anche se involontariamente) il suo ruolo nella sua morte molto più tragico.
Il rapporto tra i due si era irrimediabilmente rotto, ma Severus di certo non avrebbe mai voluto provocare la sua morte.
Ma anche se ascoltò soltanto la prima parte della profezia, riuscì comunque ad ascoltare la parte del bimbo nato a luglio da genitori che sfidarono tre volte il suo signore e questo avrebbe dovuto fargli capire qualcosa o quantomeno insospettirlo anziché riferire la profezia incompleta, dando la possibilità a Voldemort di interpretarla nel modo a tutti noto.

Sirius Black

Ecco chi, oltre Voldemort è colpevole della morte di James e Lily Potter

Quando i lettori incontrano Sirius per la prima volta, fu quando Sirius ammise prontamente che la morte di Lily e James fu per causa sua. Si incolpò e sopportò il peso della morte dei suoi migliori amici, insieme al trauma di essere stato imprigionato per oltre un decennio.
Anche se fu imprigionato per un crimine che ovviamente non aveva commesso, la sua grande colpa fu nel decidere di fare di Peter il Custode Segreto e di fidarsi del topo. Sirius rifletté molto sull’intera faccenda concludendo che doveva prevenire questa catastrofe.
Non rivelò a nessuno la sua scelta, nemmeno a Silente e Lupin e quando il dramma si realizzò era troppo tardi per l’errore commesso.

Horace Lumacorno

Ecco chi, oltre Voldemort è colpevole della morte di James e Lily Potter

Dal punto di vista dei lettori, Lily Potter è stata ammirata in modi diversi da tutti coloro che la conoscevano, dai compagni di classe agli insegnanti. Horace Lumacorno fu molto colpito dalla giovane Grifondoro. Come il suo successore, il vecchio Professore di Pozioni ha avuto un ruolo nella scomparsa dei Potter.
L’ascesa al potere di Tom Riddle fu di peso dal potere dei suoi Horcrux, è ovvio che l’intera situazione avrebbe potuto essere evitata se Lumacorno, sebbene con riluttanza, non avesse fornito la guida per gli Horcrux a Tom Riddle.

Tom Riddle

Ecco chi, oltre Voldemort è colpevole della morte di James e Lily Potter

Se siamo convinti che siamo tutti padroni delle nostre azioni e nessuno può costringerci o influenzarci a fare qualcosa, allora Voldemort stesso è veramente responsabile dell’uccisione di James e Lily.
Harry si assicurò che nei suoi ultimi momenti, il Signore Oscuro sarebbe stato visto per quello che era veramente: umano.
Tom Riddle era capace di percorsi e poteri diversi come chiunque altro, quello che fece lo fece volontariamente, ma nonostante questo, era chiaro che non è da attribuire la colpa della morte dei Potter solo a lui.
Ci sono diversi personaggi le cui azioni e decisioni ebbero un ruolo nel determinare il destino dei Potter.

Sta a ognuno di noi, decidere chi oltre a Voldemort, meriti la maggior parte della colpa.