Ecco cosa significa realmente il nome “Voldemort”

Ecco cosa significa realmente il nome "Voldemort"

Voldemort è chiaramente un personaggio agghiacciante a pieno titolo e il significato del suo nome aggiunge solo un altro strato di terrore al cattivo più malvagio della serie. 
Molti non osano nemmeno pronunciare il suo nome, riferendosi invece a lui solo come “Tu-Sai-Chi” o “Colui-che-non-deve-essere-nominato“. 
Eppure, su incoraggiamento di Silente, Harry Potter in genere chiamava Voldemort con il nome scelto, come un modo per rifiutare di dare al cattivo una quantità non necessaria di potere.

Ecco cosa significa realmente il nome "Voldemort"

La maggior parte dei nomi dei personaggi in Harry Potter ha un significato più profondo, che si presta ad affermare chi è quella persona, cosa è destinata a fare, o a volte è un personaggio letterario o mitico su cui si basano. 
Il nome Draco Malfoy evoca immagini di un drago e un cognome che si traduce vagamente dal francese in ” mal ” che significa ” male ” e ” foy ” condividendo una somiglianza con ” foi “, che significa fede. 
Altri personaggi portano semplicemente un nome che evoca una risata, come Neville Paciock. 
Tuttavia, Voldemort non sembra solo inquietante; il suo nome si traduce in qualcosa che è molto azzeccato per il grande male del franchise.

La Rowling ha spesso preso ispirazione dalla lingua francese per inventare i nomi dei personaggi di Harry Potter. 
Voldemort è uno di quei personaggi, ” Vol ” significa ” fuga o volo “, ” de ” significa ” di ” o ” da ” e ” mort ” significa ” morte “. Quindi, insieme, il suo nome significa ” fuga dalla morte ” o ” volo dalla morte “. È interessante notare che entrambe le traduzioni hanno senso per questo personaggio, alludendo entrambe a ciò di cui è capace.

Ecco cosa significa realmente il nome "Voldemort"

In Harry Potter e i Doni della Morte, Voldemort vola senza l’aiuto di una scopa. 
La Rowling ha chiarito che potenti streghe e maghi possiedono la capacità di fare cose magiche senza un oggetto che li aiuti a incanalare quell’energia. 
Con una bacchetta magica, i babbani di Harry Potter potrebbero persino lanciare magie. 
Voldemort, un personaggio che è praticamente sinonimo di morte, è così abile nel suo mestiere che non ha bisogno di una scopa per volare, e la traduzione del suo nome, ” volo dalla morte “, suggerisce la sua capacità di farlo.

Ugualmente prefigurativa è l’altra traduzione del suo nome, ” fuga dalla morte “. Viene rivelato in una sequenza di flashback durante Harry Potter e il Principe Mezzosangue che Tom Orvoloson Riddle, che in seguito sarebbe diventato Voldemort, venne a conoscenza degli horcrux da Horace Lumacorno, allora professore di Pozioni di Hogwarts. 
Nel tentativo di preservare la sua anima per i decenni a venire, Tom Riddle ha usato la magia oscura in Harry Potter, creando horcrux , permettendogli di fuggire dalla morte stessa, confermando ancora una volta il significato più profondo del suo nuovo nome, Voldemort.

In Harry Potter e la camera dei segreti, scopriamo che ” Tom Marvolo Riddle ” è un anagramma di ” I am Lord Vordemort ” (in italiano “Tom Orvoloson Riddle” anagramma “Io sono Lord Voldemort”) che è una rivelazione affascinante, ma ancora di più sapendo che ” Voldemort ” è più di una parola che servì bene per l’anagramma. 
Che fosse ” fuga dalla morte ” o ” volo dalla morte “, il nome di Voldemort alludeva chiaramente a ciò di cui era capace fin dall’inizio. 
La traduzione potrebbe essere una vecchia notizia per i fan di Harry Potter, ma afferma quanto sia agghiacciante il nome Voldemort.