Ecco perché Harry ha lasciato cadere la Pietra della Resurrezione

Ecco perché Harry ha lasciato cadere la Pietra della Resurrezione

Quasi tutti i trilioni di misteri immagazzinati nel magico mondo di Harry Potter, hanno avuto una risposta nei romanzi e nei film o sono stati risolti dalla sua famosa autrice. 
Detto questo, ci sono ancora alcune domande che hanno mantenuto il loro segreto che anche gli adattamenti cinematografici o i libri non hanno risolto. 
Indubbiamente, una delle più grandi domande sconcertanti di tutti i tempi è incentrata sul perché mai Harry lasciò cadere la Pietra della Resurrezione nella Foresta Proibita.

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Ecco perché Harry ha lasciato cadere la Pietra della Resurrezione

L’evento si svolge verso la fine dell’ultimo libro e film della saga, Harry Potter e i Doni della Morte, dove Harry decide di sacrificarsi per uccidere l’Horcrux di Voldemort dentro di lui e salvare la vita a tutti. 
Mentre cammina attraverso la Foresta Proibita (sulla strada per il Signore Oscuro), Harry decifra il codice di Silente per aprire il Boccino d’Oro e riesce a recuperare la Pietra della Resurrezione al suo interno. 

Quindi procede a usare la Pietra della Resurrezione per riunirsi momentaneamente con gli spiriti dei suoi genitori, del suo padrino e Remus Lupin. 
Loro gli forniscono il coraggio di cui ha bisogno per avvicinarsi volontariamente alla sua nemesi e accettare il suo destino abbracciando la morte.
Ma proprio mentre sta per affrontare Voldemort, lascia che la pietra gli scivoli dalle dita facendola cadere sul suolo della foresta, dopo di che, tutti gli spiriti intorno a lui svaniscono. 
Harry era preoccupato che Voldemort potesse vedere gli spiriti intorno a lui? No, perché è stato chiarito che nessuno, tranne chi ha usato la pietra per evocare i propri cari defunti, può vederli. Allora perché l’ha lasciata cadere?

Harry non è mai stato assetato di potere come Voldemort

Ecco perché Harry ha lasciato cadere la Pietra della Resurrezione

Voldemort voleva solo la Bacchetta di Sambuco, mentre cercava di diventare il mago più potente per battere Harry. 
D’altra parte, ogni vero fan di Harry Potter sa che il giovane mago non ha mai bramato il potere come il suo acerrimo nemico. In effetti, era gentile, coraggioso e pronto a combattere per ciò che era giusto. 
Non ha mai avuto alcun desiderio di dominare gli altri. 
Nonostante conosceva il potere infinito che i tre Doni gli avrebbero portato (mentre possedeva già il Mantello dell’Invisibilità), Harry scelse invece di continuare a cacciare gli Horcrux. 

Il fatto che non abbia mai nutrito alcun desiderio di possedere i Doni è stato ulteriormente sottolineato nel FILM, quando Harry spezzò a metà la Bacchetta di Sambuco e lanciò nella voragine sottostante. 
Lo stesso valeva per la pietra; non ha mai nemmeno lontanamente preso in considerazione l’idea di possederla e sapeva che chi era in possesso dei tre Doni era il Maestro della Morte. E chi meglio di lui meritava davvero il titolo? non perché aveva finalmente tutti e tre i Doni, ma piuttosto perché aveva abbracciato la morte a testa alta, senza averne paura, dominandola ⏤ a differenza di Voldemort, che creò gli Horcrux per scongiurare la sua inevitabile fine.

Harry non voleva che Voldemort prendesse la Pietra

Ecco perché Harry ha lasciato cadere la Pietra della Resurrezione

Quando Harry coraggiosamente si avvicinò per affrontare Voldemort, non aveva idea che la Maledizione Mortale avrebbe ucciso solo la parte dell’anima del Signore Oscuro all’interno del suo corpo. Pensava davvero che non ci fosse via d’uscita per lui e non voleva che Voldemort o i suoi malvagi amici mettessero le mani sulla pietra. 
Così la nascose nel miglior modo possibile nel breve tempo che aveva: facendola cadere in mezzo a pietre e sassi ordinari dall’aspetto simile.

Il Signore Oscuro non ha mai saputo di aver posseduto la pietra; era sempre alla ricerca della Bacchetta di Sambuco e non ha mai veramente afferrato il concetto di diventare il Maestro della Morte. 
Ma anche allora, se fosse sopravvissuto e avesse pianificato di cercare la pietra, probabilmente non l’avrebbe mai cercata nella Foresta Proibita. 
Anche se l’avesse fatto, dal momento che la pietra non sembrava molto diversa dalle altre pietre o sassi che si possono trovare nei boschi, equivaleva a cercare un ago in un pagliaio.
Harry non avrebbe potuto trovare un nascondiglio migliore.