Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

Ci sono moltissimi cattivi nella serie di Harry Potter. 
Quando pensi agli antagonisti che Harry deve affrontare, molto probabilmente la tua mente va a Dolores Umbridge, Bellatrix Lestrange o Lord Voldemort. Ma non possiamo dimenticare i Dursley. Nonostante fossero Babbani, furono responsabili di una grande quantità di dolore e disgrazie nella vita di Harry.

Tutti e tre i Dudley, Petunia, Vernon e Dudley hanno portato sofferenza a Harry, ma forse chi ha causato maggior sofferenza, il peggiore di tutti è stato Vernon. 
Alcuni dei comportamenti di Dudley potevano avere una scusante dal modo in cui fu cresciuto e dal fatto che dimostrò di iniziare a cambiare comportamento verso la fine della serie. Anche Petunia aveva (FORSE) dei motivi per il suo comportamento. Ma Vernon agì solo per crudeltà. 


È difficile riportare solo dieci cose terribili che fece a Harry, ma abbiamo fatto del nostro meglio.

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

10 Fece rimanere Edvige Chiusa Nella Sua Gabbia

Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

La fedele e amata civetta delle nevi di Harry, Edvige, gli portò una dose di felicità tanto necessaria durante le sue lunghe e dolorose estati dai Dursley. Se non fosse stato per Edvige, per Harry sarebbe stata molto più dura.

Ma Edvige soffrì per mano di Vernon proprio come il suo proprietario. 
Zio Vernon costrinse Harry a tenere Edvige in una gabbia chiusa con un lucchetto per la maggior parte del suo tempo a Privet Drive. 
Essere costretti in ambienti così angusti è una tortura per tutti i volatili, figuriamoci per un volatile come Edvige.

9 Mise Le Sbarre Alla Finestra Di Harry

Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

In Harry Potter e la camera dei segreti, Dobby mise Harry nei guai con il Ministero della Magia. Ricevette un avvertimento dal Ministero e una volta che Vernon scoprì che Harry non poteva fare magie fuori dalla scuola, pena l’espulsione, la usò allegramente come un’opportunità per rinchiudere Harry nella sua camera da letto.

Non solo chiuse a chiave la porta e installò una gattaiola per il cibo, ma mise sbarre di ferro sulla finestra per impedire a Harry di mandare Edvige a chiedere aiuto. 
Fortunatamente per Harry, aveva i Weasley dalla sua parte. Furono in grado di aiutarlo a scappare, ma non prima che Vernon tentò di tirare Harry per le caviglie. 


Viene subito da pensare perché lo stesse trattenendo dal memento che non sopportava la presenza di Harry, semplice, godeva di più nel vederlo soffrire.

8 Impedì A Harry Di Leggere La Posta

Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

Già nel primo libro, Vernon Dursley fu responsabile nel non avergli detto di Hogwarts, dei suoi genitori e del mondo magico. Quando Harry ricevette la sua lettera di accettazione a Hogwarts, Vernon la strappò e la gettò nel fuoco.

Non importa quante lettere arrivarono, Vernon fece tutto il necessario per impedire a Harry di leggerle. È arrivò persino al punto in cui portò tutta la sua famiglia in una capanna in mezzo al mare in tempesta solo per cercare di nascondersi. Sfortunatamente per lui, Silente non era certo uno che si arrendeva.

7 Mentì Ad Harry Sui Suoi Genitori

Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

Impedendo a Harry di leggere la sua lettera di accettazione, lui e Petunia mentirono a Harry su quello che realmente causò la morte dei suoi genitori. Dissero a Harry che James e Lily Potter morirono in un incidente d’auto.

Nel tentativo di nascondere la sua eredità magica, Vernon raccontò una bugia idiota sulla loro morte. 

6 Costrinse Harry A Vivere In Un Armadio Sotto Le Scale

Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

Forse una delle cose peggiori e disumane che i Dursley abbiano mai fatto fu far vivere e crescere Harry in un angusto armadio pieno di ragni sotto le scale. Anche se non sappiamo esattamente come sia stato allevato Harry da neonato, è terribile pensare che in tenera età sia stato chiuso nell’armadio in una culla.

Era già terribile vederlo lì dentro come un pre-adolescente, figuriamoci da neonato. Peggio ancora se pensiamo che avevano una camera da letto libera, ma la diedero a Dudley perché la usasse come posto per tutti i suoi giocattoli invece di permettere a Harry di rimanere lì (almeno fino alla fine del libro).

5 Derisero E Sminuirono Harry E La Sua Famiglia

Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

Come accennato in precedenza, i Dursley aveva mentito ad Harry sulla vera natura della morte dei suoi genitori e delle loro vite in generale. Ma Vernon non ebbe scrupoli a fare commenti taglienti e crudeli su Harry e la sua famiglia.

Faceva sembrare Harry un ragazzo disturbato o un delinquente come fece durante la cena di lavoro a casa sua nel secondo libro. 
Come se mentire al ragazzo non fosse già abbastanza grave, Harry fu anche vittima di abusi emotivi e verbali per 12 anni interi.

4 Mise Dudley E Harry L’uno Contro L’altro

Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

Dudley era un cretino. Non lo si può negare. Ma c’è da chiedersi se lo fosse realmente. Se i Dursley non fossero state persone così terribili, Dudley e Harry avrebbero potuto anche essere amici, o almeno, non nemici, durante la crescita. Vernon e Petunia erano entrambi felici di confrontare Dudley e Harry e metterli l’uno con l’altro.

Coltivarono una relazione instabile ed esplosiva tra i due ragazzi. Alla fine della serie, Dudley fu in realtà l’unico a non odiare Harry e sembrò provare un genuino rimorso per come fu trattato nel corso degli anni.

3 Fu Estremamente Scortese Con I Weasley

Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

Per fortuna, i Weasley e i Dursley non dovevano incrociarsi molto spesso. 
Arthur e Molly cercarono sempre di essere estremamente educati con Vernon e Petunia a differenza di loro. 
L’esempio peggiore si verificò nel quarto libro quando i Weasley dovevano andare a prendere Harry per le vacanze.

Prima del loro arrivo, Vernon fece innumerevoli osservazioni derisorie sulla coppia. Definì Molly una donna “stupida” e sminuì la carriera di Arthur.
Quando finalmente arrivarono nel soggiorno di Privet Drive si verificò essenzialmente un caos anche se potremmo definire che la causa maggiore fu l’arrivo non molto comune con la Metropolvere dei Weasley.

2 Permise A Marge Di Abusare Verbalmente Di Harry

Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

Abbiamo già stabilito che Vernon spesso prese in giro, insultò, tormentò e maltrattò Harry durante tutta la sua infanzia. 
Ok, ma non solo, l’idiota lo permise anche alla sua famiglia o ad altre persone di farlo, come sua sorella.

Marge era sempre pronta a confrontare Harry e Dudley. Nonostante non sapesse nulla del vero passato di Harry, faceva commenti taglienti su sua madre e suo padre. Vernon non disse mai una parola per difendere Harry, al contrario, incoraggiava e aizzava sempre di più.

1 Commentò Spesso Quanto Sarebbe Felice Se Harry Fosse Morto

Ecco quanto era cattivo lo zio Vernon

Vernon Dursley era un prepotente e un codardo. Non era il tipo di uomo con cui vorresti essere amico. Non solo rendeva la vita di un ragazzino un inferno vivente con apparente gioia, ma spesso desiderava persino la sua morte. Anche Petunia non si abbassò mai così in basso.

Ma ogni volta che c’era una possibilità che Harry fosse in pericolo mortale, Vernon si preoccupava più del proprio benessere che di quello di Harry. Non fece alcuno sforzo per nascondere la sua felicità quando la vita di Harry fu a rischio. Non aveva paura di Voldemort e sarebbe stato fin troppo felice di sapere che Harry venisse ucciso dal mago oscuro.