Ecco la vita di Lucius Malfoy dopo la battaglia di Hogwarts

Ecco la vita di Lucius Malfoy dopo la battaglia di Hogwarts

I Malfoy erano una delle fazioni più interessanti della saga di “Harry Potter”.
Rigidi e aristocratici, i Malfoy evitavano i maghi che erano imparentati o affiliati alla popolazione babbana.
Il loro alto livello di ricchezza gli concesse una grande influenza all’interno della comunità magica. Quando Voldemort ritornò in “Harry Potter e il Calice di Fuoco”, Lucius fu uno dei primi ex Mangiamorte a rinnovare la sua fedeltà al Mago Oscuro. Tuttavia, la sua fedeltà per Voldemort diminuì nel corso della saga e alla fine lo tradì per proteggere suo figlio, Draco.

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Ecco la vita di Lucius Malfoy dopo la battaglia di Hogwarts

I crimini di Lucius e Draco furono perdonati perché prima che la guerra avesse fine si tirarono indietro abbandonando Voldemort e la sua causa, anche la menzogna che Narcissa raccontò al Signore Oscuro influenzò la situazione, quando salvò la vita di Harry Potter nella Foresta Proibita
Fornirono inoltre informazioni contro i compagni Mangiamorte e grazie a questo, garantirono la cattura di molti dei seguaci di Voldemort che si furono nascosti.
Tuttavia, nonostante nessuno della famiglia Malfoy scontò una pena ad Azkaban, la rivelazione della sua precedente lealtà nei confronti di Voldemort distrusse la sua stimata e preziosa reputazione.

Lucius divenne nonno di Scorpius Malfoy , il figlio di Draco avuto dalla moglie Astoria Greengrass.
Sia lui che sua moglie Narcissa però non erano affatto contenti della nuora Astoria, nonostante fosse Purosangue, decise di crescere Scorpius con l’idea che Babbani e Maghi erano uguali (e probabilmente insegnò a Scorpius che la stessa regola valeva anche per i nati Babbani, i mezzosangue, i Magonò e persino le creature magiche non umane).
Secondo Draco, Lucius diceva spesso ad Astoria che voleva che i nipoti continuassero nella linea di famiglia, nonostante Draco le dicesse il contrario.

Ecco la vita di Lucius Malfoy dopo la battaglia di Hogwarts

A Lucius piaceva ancora collezionare artefatti Oscuri, in particolare quelli che nessun altro aveva.
Theodore Nott lavorò per lui e crearono un prototipo per una nuova Giratempo , avendo deciso che quelli creati dal Ministero erano inadatti e, essendo stati distrutti, non disponibili.
Il prototipo fu ostacolato dalla regola dei cinque minuti, ma trovarono un modo per creare un’altra Giratempo che avrebbe consentito a Lucius di viaggiare indietro nel tempo, come aveva sperato.
Tuttavia, non la usò mai, il che portò Draco a credere che in realtà preferisse un mondo senza Voldemort.
E difatti la Giratempo che creò la conservò Draco che utilizzò per salvare Scorpius e Albus Severus Potter rimasti intrappolati in passato.
Oltre a questo, Lucius ebbe un coinvolgimento minimo durante qualsiasi evento successivo alla Seconda Guerra dei Maghi.