Ecco perché i Dursley trattavano male Harry, perché erano orribili e non perché erano influenzati dalla presenza dell ‘Horcrux di Harry!!

Ecco perché i Dursley trattavano male Harry, perché erano orribili e non perché erano influenzati dalla presenza dell 'Horcrux di Harry!!

C’è una piccola teoria divertente, ma poi questa teoria si è spostata nella sfera delle teorie popolari. Riguarda lo status di Harry Potter come Horcrux e come potrebbe aver influenzato la sua famiglia allargata, i Dursley, portandoli al suo maltrattamento durante l’infanzia.

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Ma fa buchi da tutte le parti.

È davvero difficile digerire il modo in cui i Dursley trattano Harry. Sarebbe più bello credere che il loro abuso sia stato il risultato di fonti esterne al di fuori del loro controllo.

Perché esiste questa teoria?

Ecco perché i Dursley trattavano male Harry, perché erano orribili e non perché erano influenzati dalla presenza dell 'Horcrux di Harry!!

Un brillante fan ha notato che gli Horcrux possono avere un effetto deleterio sulle persone che vi sono esposte. Vediamo l’effetto manifestato in modo più forte in due ragazzi Weasley:
Ron sotto l’influenza del medaglione di Serpeverde e Ginny sotto l’incantesimo del diario dell’adolescente Tom Riddle.
Entrambi mostrano un comportamento non molto piacevole. Ginny scrive alcune cose spaventose su un muro e apre la Camera dei Segreti senza volerlo, e Ron abbandona i suoi amici in un punto chiave della loro ricerca.
Anche Harry ed Hermione diventano sospettosi e irritabili quando indossano il Medaglione. É un dato di fatto, gli Horcrux trasformano le persone.

Harry contiene un pezzo dell’anima di Voldemort, intrappolato dentro di lui nel momento in cui il Signore Oscuro ha tentato di ucciderlo da bambino.
Quindi chiaramente non sono da biasimare: i Dursley non sono cattivi, è tutto ciò che sta facendo Voldemort.

Ma non è vero.

Cominciamo con il semplice e l’ovvio; Harry è un Horcrux vivente e come tale, non possiamo presumere che le stesse regole che si applicano agli Horcrux inanimati siano uguali a un Horcrux vivente.
Nagini non sembra avere effetti negativi sulle persone (a parte terrorizzarle a causa del fatto che è un serpente gigantesco), ed è un Horcrux vivente.
Un Horcrux vivo è probabilmente un modo molto diverso di contenere parte dell’anima di qualcuno. Non è che Harry sia costantemente posseduto da quel pezzetto di Voldemort che ha dentro di sé, il che può essere un effetto collaterale di alcuni degli altri Horcrux che osserviamo nella serie.

Ecco perché i Dursley trattavano male Harry, perché erano orribili e non perché erano influenzati dalla presenza dell 'Horcrux di Harry!!

Inoltre, mentre Harry porta l’etichetta di Horcrux a causa del fatto che porta un pezzo dell’anima di Voldemort, non è lo stesso degli altri; è stato creato accidentalmente, senza le procedure e gli incantesimi necessari per creare un Horcrux deliberato e pienamente realizzato.
Questo viene spesso dimenticato quando si considera lo stato di Harry insieme agli altri: significa che le regole che osserviamo per gli Horcrux in generale, probabilmente non significano nulla per quanto riguarda il Prescelto.

Ma scaviamo più a fondo.
Ron chiede a Hermione della natura degli Horcrux, di come influenzano le persone, ricordando cosa è successo a sua sorella nel suo primo anno a Hogwarts. Ecco cosa ha detto Hermione:

Quando il contenitore magico è ancora intatto, il frammento d’anima che conserva può volare dentro e fuori da chi si avvicina troppo all’oggetto. Non dico se lo si tiene in mano troppo a lungo… Parlo di una vicinanza emotiva. Ginny aveva riversato il suo cuore in quel diario e si era resa straordinariamente vulnerabile. Se ci si affeziona troppo a un Horcrux o si dipende da esso, sono guai.

Hermione Granger
Ecco perché i Dursley trattavano male Harry, perché erano orribili e non perché erano influenzati dalla presenza dell 'Horcrux di Harry!!

Le questioni di cuore danno agli Horcrux un modo per entrare. Ginny aveva bisogno di un confidente, sentiva di potersi fidare di Tom Riddle che aveva incontrato nel diario, e quelle emozioni hanno aperto una porta.
È da notare che il Medaglione di Serpeverde colpisce Ron in peggio dopo aver sentito che sua sorella è stata punita a scuola per aver tentato di rubare la spada di Grifondoro con altri membri dell’esercito di Silente.
Ha paura per la sua famiglia, per le persone a cui tiene, ed è allora che il Medaglione trova un modo per entrare.
Affinché gli Horcrux possano influenzare una persona, devi prendertene cura profondamente, essere vulnerabile, come dice Hermione.
(È anche possibile che la presa del Medaglione sulle persone non abbia nulla a che fare con il fatto che sia un Horcrux e tutto ha a che fare con le protezioni magiche che Tom Riddle ha messo sul Medaglione per impedirne la distruzione.)

Quindi questa è la realtà: anche se Harry è in grado di influenzare gli stati mentali ed emotivi degli altri in virtù del fatto di essere una sorta di Horcrux, i Dursley dovevano prima essere emotivamente coinvolti in lui affinché il tutto iniziasse ad applicarsi. E chiaramente non lo sono.
La loro negligenza è un disimpegno attivo: trattano Harry come il peggior servo e anche se (come molti di noi preferirebbero crederlo) Petunia non è mai riuscita a prendersi cura di suo nipote.
Vernon è fortemente contrario alla semplice presenza di Harry nella sua vita e Dudley pensa che maltrattare suo cugino è divertente.

Ecco perché i Dursley trattavano male Harry, perché erano orribili e non perché erano influenzati dalla presenza dell 'Horcrux di Harry!!

L’affetto non ha mai fatto parte del pacchetto. Non amano Harry, né fanno affidamento su di lui.
Harry è un tipo pratico che non richiede comunque loro di impegnarsi emotivamente con lui. E il coinvolgimento è fondamentale quando si lascia che un Horcrux prenda il sopravvento.

Inoltre, Harry non ha quell’effetto su nessuna delle altre persone nella sua vita, sulle altre persone con cui interagisce da anni.
Semmai, Harry ispira il contrario nelle persone: fa loro desiderare di fare del bene fa parte di ciò che lo rende un eccellente leader.

Quindi il fattore è questo, ai Dursley non è mai importato nulla di Harry, la loro crudeltà non c’entra nulla al fatto che sono stati esposti a un frammento dell’anima di Voldemort mentre Harry viveva sotto il loro tetto.

È difficile da digerire. Ma purtroppo è vero e anche questo è difficile da digerire…


Ad esempio, una volta zia Petunia, stanca di veder tornare Harry dal barbiere come se non ci fosse stato affatto, aveva preso un paio di forbici da cucina e gli aveva tagliato i capelli talmente corti da lasciarlo quasi pelato, tranne per la frangetta, che non aveva toccato per «nascondere quell’orribile cicatrice».
Dudley era scoppiato a ridere a crepapelle al vedere
Harry così conciato, e lui aveva passato una notte insonne al pensiero di come sarebbe andata l’indomani a scuola, dove già tutti lo prendevano in giro per i vestiti sformati e gli occhiali tenuti insieme con lo scotch.
Ma la mattina dopo, al risveglio, aveva trovato i capelli esattamente come erano prima che zia Petunia glieli avesse rapati. Per questo era stato punito con
una settimana di reclusione nel ripostiglio, sebbene avesse cercato di spiegare che non sapeva spiegare come mai gli fossero ricresciuti così in fretta.

Harry Potter e la Pietra Filosofale

Quindi spero che le persone smettano di far passare il comportamento dei Dursley come qualcosa di meno che un abuso. Non è bello. Per quanto difficile da accettare, i Dursley erano persone orribili.
Non hanno una scusa dietro cui nascondersi.