Ecco cosa è successo ad un certo punto a Percy Weasley durante la saga di Harry Potter

Ecco cosa è successo ad un certo punto a Percy Weasley durante la saga di Harry Potter

Ron Weasley era il migliore amico di Harry Potter lui a differenza di Harry, veniva da una grande famiglia e aveva molti fratelli, incluso Percy Weasley. 
Il ruolo di Percy negli adattamenti cinematografici si ridusse con il progredire della saga, nonostante avesse una presenza costante nei film precedenti, quindi cosa è successo?

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Ecco cosa è successo ad un certo punto a Percy Weasley durante la saga di Harry Potter

Percy era il terzo maggiore dei figli Weasley e, come i suoi fratelli prima di lui, ottenne notevoli successi mentre era studente a Hogwarts. 
Era prefetto al suo quinto anno quando Harry incominciò a frequentare il primo anno.
Questo era un ruolo che bramava con responsabilità, una di queste responsabilità era mostrare agli studenti del primo anno di Grifondoro come arrivare al loro dormitorio dopo il banchetto di benvenuto. In quanto tale, svolgeva anche da guida per gli studenti del primo anno.
In sostanza il suo ruolo era quello di vegliare sui Grifondoro e fornire aiuto oltre a far rispettare le regole. 
Successivamente, in “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban“, ottenne il ruolo di Caposcuola.
Nel suo incarico sia come prefetto che come caposcuola, il suo più grande ostacolo fu probabilmente la sua stessa famiglia.

Ecco cosa è successo ad un certo punto a Percy Weasley durante la saga di Harry Potter

Fred e George, mentre erano studenti, erano famigerati burloni e piantagrane e gli diedero filo da torcere sia a casa che a scuola. 
Percy era il più distaccato e probabilmente più altezzoso dei suoi genitori e fratelli, e questo insieme alla sua natura ambiziosa, lo portò a una discussione sconvolgente con tutta la famiglia.

A questo punto, dopo essersi diplomato a Hogwarts, Percy scomparve quasi del tutto dagli adattamenti cinematografici, facendo apparizioni in stile cameo nei film successivi. 
Questo, sfortunatamente, relegò il suo arco caratteriale non ricevendo un arco completo come nei romanzi. 
Nei romanzi, Percy rimase vittima della sua ambizione, ma alla fine della saga imparò a valutare la sua famiglia e la verità al di sopra del potere. 
Fu un viaggio importante e mostrava che mentre le persone potevano commettere errori, c’era sempre la speranza di fare meglio in futuro.

Ecco cosa è successo ad un certo punto a Percy Weasley durante la saga di Harry Potter

Dopo il ritorno di Lord Voldemort in Harry Potter e il Calice di Fuoco e prima che il Mondo Magico credesse che fosse tornato, Percy si schierò dalla parte del Ministero della Magia, appoggiando l’idea che Harry e Silente stavano mentendo. 
Percy era accecato dalla sua ambizione e la sua vicinanza ad Harry lo portò nella cerchia ristretta del Ministero della Magia. Rimase lì fino alla Battaglia di Hogwarts, quando tornò dalla sua famiglia e nell’Ordine della Fenice.

Percy non fu in grado di tornare dalla sua famiglia prima di quel momento a causa del rischio che avrebbe rappresentato per la vita di tutti coloro che amava. Nel frattempo, il suo ruolo nella cerchia ristretta lo proteggeva dai maghi oscuri in carica. La sua riconciliazione avvenne poco prima di assistere alla morte di suo fratello Fred, che morì ridendo per una battuta fatta da Percy durante la battaglia. 
É stato un momento tragico, ma sarebbe stato ancora più devastante se Percy non avesse mai avuto l’opportunità di fare pace con Fred.

Il ruolo di Percy Weasley, in particolare negli adattamenti cinematografici, diminuì con il progredire della saga, ma era comunque un personaggio importante. 
Percy Weasley non era il personaggio preferito di tutti, ma è stato comunque importante per la storia.