Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico… Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

La Rowling nonostante abbia finito di scrivere i libri di Harry Potter molto tempo fa, non li ha mai lasciati andare.
L’autrice ha spesso scritto aggiornamenti su Twitter e vari altri punti vendita (come scrivere un’opera teatrale, sviluppare Pottermore , ecc.).
Tutto questo per espandere il canone della sua serie e fornire maggiori informazioni per una base di fan che non ne ha mai abbastanza del magico mondo di Harry Potter.

La sua espansione del canone è stata spesso fonte di polemiche per molti fan forse perchè alcune delle rivelazioni sono state decisamente scioccanti o fuori luogo.

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Ma vediamole nel dettaglio

Harry Non Ha Nominato Suo Figlio Remus Per Rispetto Del Futuro Figlio Di Teddy

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Quando i fan scoprirono i nomi che Harry aveva dato ai suoi figli, si ribellarono all’idea che dopo tutto quello che aveva fatto Remus , nessuno dei suoi figli portava il suo nome.
Ma secondo la Rowling, il motivo per cui nessun figlio di Harry portava il nome di Remus, era dovuto al fatto che Harry ritenesse giusto lasciare il nome “Remus” a un futuro figlio di Teddy.

Si trattò di un rapido tweet usa e getta per calmare i fan infuriati per la mancanza di rispetto nei confronti di Remus Lupin.
Era questa la reale intenzione della Rowling, quando scrisse i libri e creò con cura i nomi?

I Nati Babbani Provengono Da Geni Recessivi

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Apparentemente, i nati Babbani non sono del tutto casuali e c’è un elemento di biologia in gioco.
Sebbene la Rowling, non sia mai entrata nei dettagli nei libri su il perché esattamente dei genitori Babbani, possa avere un figlio con la magia (o uno Magonò, se dovessimo andare nella direzione opposta), dichiarò che era tutto questione di geni recessivi.

Ci sono molte altre domande che i fan potrebbero avere a riguardo, ad esempio, per quanto tempo un gene recessivo può rimanere inattivo prima che una strega o un mago riappaia? – ma non è andata troppo nei dettagli, offrendo solo la spiegazione che semplicemente non era casuale.

Hagrid Non Poteva Produrre Un Patronus

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Hagrid era capace di effettuare alcuni incantesimi, ma non abbiamo mai saputo quale fosse il suo patronus, perché non era in grado di produrne uno.
La Rowling a proposito, commentò che era un “incantesimo difficile”, quindi quando i fan le chiesero quale creatura fosse il suo Patronus, ricevettero una risposta deludente.

Hagrid non ebbe mai la possibilità di imparare, in quando fu espulso il terzo anno per questo motivo.

Fuffi Vive In Grecia

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Molti fan erano preoccupati per il destino di Fuffi, dopo gli eventi della Pietra Filosofale. Non aver paura! Fuffi apparentemente ha vissuto nell’incantevole e caldo paese della Grecia.

Perché la Grecia? Possiamo solo ipotizzare, dal momento che la Rowling non offrì molte più informazioni di così.
Sicuramente Silente aveva contatti o c’era un’isola remota su cui Fuffi poteva trascorrere il proprio tempo senza fare del male a nessuno.

L’unica “antica religione” Non Rappresentata A Hogwarts È La Wicca

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Alla Rowling fu spesso chiesto (e criticato per) la mancanza di diversità in Harry Potter. In risposta a una domanda sulla religione che non fu mai stata toccata, ci fu detto che Hogwarts aveva persone di credenze religiose multiple, ma la Rowling disse di non aver mai immaginato che la “Wicca” fosse una di quelle.
Spiegò che si trattava di un diverso sistema di magia che non si sarebbe mescolata bene al mondo magico. La cosa interessante di questo fatto è che sembrava che le famiglie purosangue praticassero le stesse religioni dei Babbani.

Silente Era Innamorato Di Grindelwald

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Silente non si sposò nella serie e non mostrò nemmeno accenni di avere avuto una relazione, ma apparentemente era innamorato di Grindelwald.

La Rowling fu criticata per non averlo mai annunciato nei libri (o nei film successivi) poiché sarebbe stata una GRANDE rappresentazione, ma dichiarò che la sessualità non era rilevante per la sua storia e non contava più di quanto avrebbe contato se Silente fosse stato etero.

Dopo che molte persone sottolinearono che sarebbe stata progressista menzionarlo, probabilmente avrebbe dovuto fare un accordo più grande su questo nei successivi film di Animali fantastici. Ahimè. Forse lo farà.

Silente Potrebbe Essere Stata La Morte

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

La Rowling affermò su Twitter che la teoria preferita dai fan era che Silente fosse la morte, e la definì molto adatta. Hmmm.

Ok, quindi questa non è tanto che la Rowling l’annunciasse come Canon, ma piuttosto che l’accettasse come una teoria dei fan.
É interessante considerare che Silente accettò e persino sostenne la morte.
Affermò che la morte era la “prossima più grande avventura”.

Indipendentemente dal fatto che questa fosse una teoria dei fan, la Rowling sembrava molto propensa ad accettarla nel canone.

C’era Una Scuola Di Magia Americana… E Molte Altre

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Probabilmente la sua più grande espansione del canone dopo i libri è stata l’espansione dell’educazione magica in tutto il mondo (e poi i governi, la cultura, ecc.). Quello di cui la maggior parte dei suoi fan rimase entusiasta fu di sapere di Ilvermorny, la scuola di magia americana con le sue case. Naturalmente, alcuni aspetti di questa cultura, alla gente non piaceva – come il mondo Babbano che in America è “No-Mag”, il che sembrava molto semplicistico – ma l’espansione del canone era abbastanza popolare al punto che le persone volevano conoscere le loro case nordamericane e come si sarebbero adattate, ecc.

E da quando lo disse la Rowling, diventò canonico nei libri, le quattro Case di Ilvermorny sono:
Horned Serpent, Thunderbird, Wampus e Pukwudgie.

  • La prima è la Casa del Serpente Cornuto. Detto anche Unktehila, è una creatura che appare nella mitologia di molte culture Native Americane. Viene solitamente descritta come una creatura antidiluviana originatasi prima dell’uomo e fisicamente simile ad un enorme rettile, dotato di grandi corna e di una pelle coriacea e squamata.
  • La seconda Casa è associata all’Uccello del Tuono. Nella mitologia e nel folklore di diverse tribù di nativi americani, l’Uccello del Tuono è un gigantesco rapace.
  • La terza Casa è quella del Wampus. Il gatto Wampus è una creatura nel folklore americano, variamente descritto come una specie di puma ma molto più spaventoso
  • L’ultima è la Casa del Pukwudgie: si tratta di una creatura umanoide alta dai 61 ai 91 cm originaria della mitologia Wampanoag, con naso, dita e orecchie più larghi di quelli di un uomo. La sua pelle è di un grigio uniforme, e a volte è stato descritto che sia in grado di emettere luce.

I Testurbanti…. Minerva e Peter Minus

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Di solito il Cappello Parlante impiegava meno di 5 minuti per scegliere in quale casa gli studenti fossero smistati. Ma se non riusciva a prendere una decisione durante questo periodo, allora era un testurbante .
Questo evento era molto raro. Tra i contemporanei di Harry Potter, il Testurbante successe solo 2 volte. La prima volta fu con la Professoressa McGranitt, il Cappello Parlante era indeciso se mandarla nella casa Corvonero o Grifondoro. E la seconda situazione accadde con Peter Minus. Nel suo caso, fu una scelta tra Grifondoro e Serpeverde.
La Rowling lo rese canonico.

La “T” Di Voldemort È Silenziosa

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

La logica è ovvia, ovviamente: la parola deriva da origini francesi e quindi la “t” è muta. La cosa strana è che la Rowling lo disse casualmente su Twitter dopo che però non corresse mai i fan nella pronuncia e dopo aver lasciato che anche i film lo pronunciassero male, (compresi i doppiaggi).
La cosa buffa e che anche lei lo pronunciò diverse volte in maniera sbagliata, nonostante disse chiaramente che era l’unica a pronunciarlo con la ‘t’ muta, non era così, dato che in alcune interviste si sente che lo nomina con la ‘t’ pronunciata.

Voldemort E Harry Erano Decisamente Imparentati

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Le famiglie purosangue di Harry Potter erano tutte interconnesse fra loro. Harry e Voldemort erano entrambi mezzosangue, ma entrambi avevano un genitore purosangue: Voldemort aveva Merope Gaunt, sua madre, e Harry aveva James Potter, suo padre.
Devi ripercorrere quelle linee e tornare indietro fino ai Peverell – quindi sì, la Rowling confermò che Harry e Voldemort erano davvero lontani parenti.

La Maledizione dell’Erede è CANONICO

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Vi sono così tante storie, così tanti aneddoti sul mondo magico, basta vedere i tre volumi pubblicati dalla Rowling per beneficenza, quali Il Quidditch attraverso i secoli, Le fiabe di Beda il Bardo e Animali fantastici, dove trovarli.
Certo, parliamo di piccoli volumi, ma pur sempre ben scritti ed interessantissimi, ricchi di aneddoti e particolarità.
O ancora, per chi bazzica su Pottermore, sa perfettamente quante novelle la Rowling abbia pubblicato su qualsiasi curiosità, dalla storia sulla vita di Minerva McGranitt o sui fantasmi di Hogwarts.
Ma la Rowling, nonostante non abbia scritto di suo pugno l’ottavo capitolo, ha comunque dichiarato che Harry Potter e la maledizione dell’erede è canonico. È il seguito ufficiale, quindi mettetevi il cuore in pace.

Bellatrix E Voldemort Avevano Una Relazione… Una Specie

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Bellatrix Lestrange fu sempre innamorata di Voldemort. Questo era ovvio. Nonostante fosse sposata con Rodolphus Lestrange, la sua dedizione era al Signore Oscuro. Ma dal momento che Voldemort era incapace di amare e non avesse bisogno o volesse l’affetto umano, pensavamo che non potesse avere una relazione.

Ma no. Un’altra rivelazione che arrivò dalla commedia della Rowling fu proprio che Bellatrix e Voldemort ebbero una relazione, (sessuale), dal frutto di quella relazione, nacque Delphi. Molti fan avrebbero preferito che questo non fosse canonico.

Sibilla Cooman Beveva Molto

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Sibilla ebbe una vita piuttosto dura. Era una veggente, ma raramente faceva previsioni accurate, quindi non veniva presa sul serio nemmeno quando lo faceva. Era eccentrica, sembrava non del tutto a posto con la testa – e la Rowling in seguito confermò che era un’alcolizzata, dicendo che odorava sempre di sherry perché, beh… per quel motivo.

Era una cosa piuttosto da adulti includere un’insegnante alcolizzata nel magico e stravagante mondo che creò, ma nei libri lo accennò sempre e lo confermò completamente in seguito.

Hogwarts Era Uno Spazio Sicuro Per Gli Studenti LGBTQ+

Ecco tutto quello che la Rowling ha reso Canonico... Dalla sessualità di Silente a varie teorie

Qualcuno su Twitter una volta scrisse alla Rowling dicendole che gli sarebbe piaciuto immaginare che Hogwarts fosse uno spazio sicuro per le streghe e i maghi LGBTQ+, e lei rispose che, la discriminazione presente nel mondo Babbano in quel momento (e, tragicamente, presente fino ad oggi) non era presente nel mondo magico.

Un sentimento davvero carino (ecco perché la Rowling ha sicuramente bisogno di includere la sessualità di Silente nei film, andiamo, Rowling), specialmente per i fan di Potter che potrebbero aver lottato con questo nella loro vita reale.
Streghe e maghi possono aver discriminato in base al sangue, ma almeno questo pregiudizio non era una cosa che apparteneva a quel mondo.