Ecco il piano perfetto di Peter Minus e Barty Crouch Jr per la rinascita di Voldemort

Ecco il piano perfetto di Peter Minus e Barty Crouch Jr per la rinascita di Voldemort

Quando Peter Minus fugge da Hogwarts, riporta Voldemort in vita tagliandosi persino la mano per assistere Voldemort nella sua rinascita. 
Ma fornisce anche qualcos’altro di altrettanto importante per aiutare Voldemort a riconquistare i suoi poteri.
Fornisce informazioni ottenute mentre era nella sua forma Animagus.

Minus è stato il topo domestico della famiglia Weasley per 12 anni, e per tre di quegli anni ha vissuto nello stesso dormitorio di Harry Potter, osservandolo e ascoltando le sue conversazioni. 
Nel quarto anno di Harry, Voldemort escogita un piano complicato e rischioso che coinvolge Barty Crouch, Jr. che impersona Malocchio Moody e guida Harry attraverso il Torneo Tremaghi. 
Questo piano richiede una vasta conoscenza degli amici, dei talenti e dei nemici di Harry. Chi conosce tutte queste informazioni? 

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Ma ovvio, Peter Minus

Ecco il piano perfetto di Peter Minus e Barty Crouch Jr per la rinascita di Voldemort

Quando Crouch, Jr. arriva a Hogwarts, il suo primo compito è guadagnare la fiducia di Harry e dei suoi amici. 
Sapeva chiaramente che Harry e Neville erano amici prima del suo arrivo poiché prende di mira Neville nella sua prima lezione. 

Ecco il piano perfetto di Peter Minus e Barty Crouch Jr per la rinascita di Voldemort

È possibile che Crouch abbia davvero sentito parlare del talento di Neville dalla professoressa Sprite, ma è anche possibile che lo abbia appreso da Codaliscia e abbia escogitato il suo piano in anticipo. 
Codaliscia ha ovviamente detto a Crouch che Malfoy e Harry sono nemici, e nel suo primo giorno a Hogwarts, Crouch vede un’opportunità per conquistare la fiducia di Harry trasformando Malfoy in un furetto.

Ecco il piano perfetto di Peter Minus e Barty Crouch Jr per la rinascita di Voldemort

Dopo aver inserito il nome di Harry nel torneo, Crouch deve portare Harry a completare la sua prima prova. Crouch sa già che Hagrid ama i draghi e che è arrivato persino ad allevare un drago nella sua capanna.
Sa che Hagrid farebbe qualsiasi cosa per aiutare Harry e non disdegna di infrangere alcune regole per farlo. Hagrid, quindi, è la persona perfetta per ottenere le informazioni sui draghi e riferirle a Harry senza destare sospetti. Minus ha anche detto a Crouch che Harry ha un talento innato sulla scopa e possiede la migliore scopa da corsa, informazioni che Crouch usa per sviluppare una strategia affinché Harry possa completare la prova.

Ecco il piano perfetto di Peter Minus e Barty Crouch Jr per la rinascita di Voldemort

Per la seconda prova, Crouch ha bisogno più che mai delle informazioni di Minus. Harry sta procrastinando a risolvere l’enigma dell’uovo e Crouch ha bisogno di qualcun altro che lo spinga nella giusta direzione. Decide di fornire informazioni a Cedric nella speranza che lo dirà a Harry, il che potrebbe essere una scommessa rischiosa. Tuttavia, conosce già il personaggio di Cedric da Minus: quando Harry è caduto dalla scopa durante una partita di Quidditch, Cedric voleva rifare la partita. Cedric è il tipo di persona che gioca in modo corretto e Crouch lo usa a suo vantaggio.

Ecco il piano perfetto di Peter Minus e Barty Crouch Jr per la rinascita di Voldemort

Anche così, Crouch è ancora nervoso. Sa dell’ossessione di Mirtilla Malcontenta per Harry e la spinge verso il bagno dei prefetti per aiutare Harry a capire l’indizio dell’uovo. Inoltre parlando con Minus, scopre che Dobby ama Harry così tanto che rischierebbe la sua vita e il suo lavoro per aiutarlo, così lo convince a rubare l’algabranchia dal magazzino di Severus Piton per darla a Harry Potter. Questo permette a Harry di respirare sott’acqua e di recuperare Ron Weasley e Gabrielle Delacour dal lago.

Ecco il piano perfetto di Peter Minus e Barty Crouch Jr per la rinascita di Voldemort

L’altra preoccupazione di Crouch è che Piton potrebbe capire che gli sta rubando gli ingredienti per la Pozione Polisucco. Ma fa affidamento sul disprezzo di Piton per Harry per aiutare a coprire le sue tracce. 
Sa che Harry e i suoi amici gli hanno rubato gli ingredienti per preparare la Pozione Polisucco nel loro secondo anno e che Piton salterà rapidamente alla conclusione che è Harry che sta rubando le sue scorte. Quando Harry sta per essere interrogato da Piton, Crouch dice:  

«Ma sarò felice di riferire al Preside con quanta prontezza hai pensato a Harry Potter!»

Con questa battuta, Crouch si assicura che Piton esiterà a parlare con Silente dei suoi sospetti, e Crouch guadagna la fiducia di Harry gettando il sospetto su Piton.

Mentre Barty Crouch, Sr. lotta contro la maledizione Imperius, l’intero piano inizia a diventare precario. Codaliscia, tuttavia, era il topo domestico di Percy e sa esattamente come manipolare Percy che lavorava sotto Bartemius Crouch Sr. giocando sull’ambizione di Percy rendendolo responsabile del dipartimento e, come disse Ron:
Ma lo sai com’è fatto Percy: Crouch gli aveva lasciato le redini
Questo piano funziona perfettamente fino a quando Crouch, Sr. non riesce a scardinare la maledizione Imperius (con la forza di volontà) e a fuggire dirigendosi a Hogwarts dove incontra Harry e Victor Krum, implorandoli di portarlo da Silente.

Ecco il piano perfetto di Peter Minus e Barty Crouch Jr per la rinascita di Voldemort

Nella terza prova, Crouch ha bisogno di informazioni molto specifiche su quali ostacoli nel labirinto Harry sarà probabilmente in grado di gestire. Crouch sa da Minus che Harry ha già incontrato mollicci ed enormi ragni, quindi li lascia nel labirinto. Sa che Harry (con il grande aiuto di Hermione) ha affrontato enigmi logici, quindi gioca d’azzardo sulla sfinge. Questa informazione consente a Harry di attraversare il labirinto, afferrare la coppa ed essere trasportato al cimitero per la rinascita di Voldemort.

Ecco il piano perfetto di Peter Minus e Barty Crouch Jr per la rinascita di Voldemort

Minus e Barty Crouch Jr hanno messo insieme un piano perfetto.
Minus può sembrare uno dei servitori più inutili di Voldemort, ma ha una vasta esperienza nel nascondersi nell’ombra e agire come una spia, ottenendo informazioni che nessun altro aveva.
Quando Sibilla fece la sua previsione, intese davvero dire che questo umile topo era l’unico che poteva garantire la rinascita di Voldemort.