Ecco chi era il miglior fabbricante di bacchette

Ecco chi era il miglior fabbricante di bacchette

Ogni strega e mago ha il potenziale per essere in grado di esercitare una grande magia con un semplice tocco di bacchetta. Ogni bacchetta se selezionata correttamente è unica per ogni mago e consente loro di compiere incredibili magie.

Questo rende la scelta della bacchetta un primo passo cruciale nel viaggio di giovani maghi in erba. Ora, questa è sicuramente una decisione così importante da prendere per streghe e maghi così giovani. Chi sarà lì a guidarli nel primo passo verso la magia? 
Ma i fabbricanti di bacchette, ovviamente! 

Mykew Gregorovitch e Garrick Olivander — i due più importanti fabbricanti di bacchette conosciuti nel mondo dei maghi. Questi due maghi ricoprono ruoli piccoli ma cruciali nelle avventure di Harry Potter, ma la domanda rimane: chi è il miglior fabbricante di bacchette?

Sebbene Olivander possa essere la scelta popolare sin dall’inizio, la storia meno nota di Gregorovitch tiene il candelabro sulla fama di Olivander. Qui, ci immergiamo più a fondo nella storia di ogni fabbricante di bacchette nel tentativo di stabilire, una volta per tutte, chi sia il più grande fabbricante di bacchette.

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Gregorovitch e Olivander

Ecco chi era il miglior fabbricante di bacchette

Olivander è un produttore di bacchette britannico e Gregorovitch viene dall’Europa continentale. Entrambi i maghi si conoscevano e potevano riconoscere il lavoro dell’altro, cosa che Olivander conferma durante la “Pesa delle Bacchette” prima della prima prova del Torneo Tremaghi, controllando la bacchetta di Viktor Krum realizzata da Gregorovitch.

Mykew Gregorovich

Ecco chi era il miglior fabbricante di bacchette

Non si sa molto del misterioso fabbricante di bacchette europeo. Ma una cosa è certa: questo fabbricante di bacchette era considerato tra i migliori, se non il migliore, del mestiere.

Possedeva abilità nella creazione di bacchette che rivaleggiavano e talvolta addirittura sopraffacevano quelle del famoso Olivander. Potrebbe non essere popolare come il suo rivale, ma è noto per aver fornito le bacchette di famosi maghi come appunto ho citato prima : Victor Krum.

Gregorovitch è anche uno dei pochi maestri conosciuti della Bacchetta di Sambuco e l’unico maestro conosciuto che non è stato disarmato o ucciso dal maestro successivo della bacchetta.

Questo la dice lunga sull’abilità magica del fabbricante di bacchette poiché la Bacchetta di Sambuco obbedisce solo ai maghi più potenti conosciuti nella storia. Si presume anche che Gregorovitch possedesse grandi poteri di duello e forse si sia dilettato nella magia oscura a causa della natura poco chiara di come fosse entrato in possesso della potente bacchetta dei Doni della Morte.

FOLLIE:

Nonostante sia noto per essere incredibilmente potente e intelligente, ha commesso lo sciocco errore di far sapere che era in possesso di una potente bacchetta che ha portato al suo eventuale furto da parte di Gellert Grindelwald e alla sua morte per mano di Lord Voldemort. 

Garrick Olivander

Ecco chi era il miglior fabbricante di bacchette

MERAVIGLIE:

Un viaggio del primo anno a Diagon Alley non sarebbe completo senza una sosta da Olivander per la prima bacchetta. È noto che Olivander ha rivoluzionato il gioco della creazione di bacchette facendo “scegliere alla bacchetta il mago invece del contrario”.

La gente presto si accorse di questo e dei suoi metodi per combinare forti nuclei di bacchette con il legno giusto quando divenne evidente che le bacchette acquistate da Olivander superavano di gran lunga quelle prodotte da altri produttori di bacchette. È noto per aver fornito bacchette a molti grandi maghi tra cui Harry Potter e Tom Riddle.

Olivander è anche noto per avere incredibili abilità magiche con la capacità di eseguire magie non verbali, un’abilità che può essere padroneggiata solo da maghi di alto livello.

Nonostante non la maneggia nemmeno lui stesso, possiede anche una grande conoscenza e ha trascorso molto tempo a studiare la Bacchetta di Sambuco nel tentativo di saperne di più sui suoi poteri. È anche noto per avere una memoria incredibile poiché è in grado di ricordare tutti i dettagli su tutte le bacchette che ha venduto.

FOLLIE:

Olivander era molto affascinato dalla creazione delle bacchette e da tutti gli aspetti ad essa collegati. Il suo fascino era così profondo che spesso offuscava la sua capacità di distinguere il bene dal male. Questo viene mostrato nella sua descrizione dei risultati di Voldemort come “terribili, ma grandiosi”. 

Ognuno dei nostri produttori di bacchette vanta certamente la propria esperienza e il proprio stile nel campo della fabbricazione di bacchette, ognuno con metodi estremamente diversi dall’altro.

Entrambi i fabbricanti di bacchette hanno la loro storia unica da raccontare. 
Quindi la domanda rimane: quale fabbricante di bacchette regna sovrano?

Essendo sopravvissuto al regno del terrore di Voldemort e alla Seconda Guerra dei Maghi, Olivander ottiene il primato. 
Tuttavia, i misteriosi racconti di Gregorovitch sulla forza e la forte reputazione di eccellente fabbricante di bacchette riecheggiano ancora nel corso della storia.

Indipendentemente dal produttore di bacchette che ritieni sia il migliore, ognuno di loro ha la propria storia e lezione da impartire. Gregorovitch era un mago abbastanza degno da impugnare la Bacchetta di Sambuco, ma era così presuntuoso e sciocco da portarlo alla perdita del suo bene più prezioso.

Olivander era abile e incredibilmente affascinato dal potenziale della grande magia tra bacchette e maghi, ma spesso gli permetteva di offuscare il suo giudizio.

Impariamo dalle storie di questi grandi maghi e cerchiamo di diventare persone migliori. Strega, mago o babbano; bacchetta o non bacchetta, tutti noi abbiamo la nostra piccola magia da scatenare nel mondo.