Ecco Ekrizdis il creatore dei Dissennatori

Ecco Ekrizdis il creatore dei Dissennatori

„I Dissennatori sono le creature più disgustose della terra. Infestano i luoghi più cupi e sporchi, esultano nella decadenza e nella disperazione, svuotano di pace, speranza e felicità l’aria che li circonda. Perfino i Babbani avvertono la loro presenza, anche se non li vedono. Se ti avvicini troppo a un Dissennatore, ogni sensazione piacevole, ogni bel ricordo ti verrà succhiato via. Se appena può, il Dissennatore si nutrirà di te abbastanza a lungo da farti diventare simile a lui… malvagio e senz’anima. Non ti rimarranno altro che le peggiori esperienze della tua vita. E le cose peggiori che sono successe a te, Harry, bastano a far precipitare chiunque da un manico di scopa. Non hai niente di cui vergognarti. “

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Ekrizdis

Quando pensiamo ai maghi oscuri, il primo nome che ci viene in mente è quello di Lord Voldemort che si è sicuramente assicurato il suo posto come uno dei maghi più oscuri nella storia del genere magico. Praticò le forme più contorte di magia oscura e arrivò persino a dividere la sua anima sei volte per ottenere l’immortalità. In un secondo pensiero più profondo potremmo pensare a Gellert Grindelwald. Grindelwald era certamente malvagio. Praticò molte forme di magia oscura e fu espulso da Durmstrang per questo motivo.

Ecco Ekrizdis il creatore dei Dissennatori

Voleva che i maghi non si nascondessero più e governassero i Babbani chiamando la sua ricerca “Il Bene Superiore”. Potremmo anche contare un certo numero di Mangiamorte di Voldemort tra i maghi oscuri, ma il nome di Ekrizdis, il creatore del Dissennatore potrebbe non venirci in mente perché non si sa molto di lui.

Ekrizdis era un mago immensamente malvagio che visse nel XV secolo nella Gran Bretagna medievale e per questo ha sicuramente segnato il suo posto nella storia dei maghi. Nessuno conosceva la sua nazionalità, poiché nessuna nazione lo aveva rivendicato come suo cittadino. 
Viaggiò in tutto il mondo nel 15 ° secolo e si imbatté in un’isola, ora conosciuta come Azkaban. Ekrizdis fu il primo abitante di quell’isola e quando arrivò per la prima volta, era un’isola normale, ma fu presto trasformata nel suo esperimento di arti oscure.

Ecco Ekrizdis il creatore dei Dissennatori

L’isola si trovava nel Mare del Nord, ma per mantenerla segreta, invisibile e inesplorabile su una mappa, indipendentemente dal fatto che fosse una mappa dei Babbani o dei Maghi, Ekrizdis mise un incantesimo di occultamento. 
Quindi, iniziò i suoi esperimenti di arti oscure attirando marinai babbani per poi torturarli e ucciderli. Vi costruì anche una fortezza.

Dopo aver trascorso un po’ di tempo, il mago che già era mentalmente instabile finì per diventare totalmente pazzo poiché perse completamente il contatto con il mondo esterno. 
Divenne così ossessionato dalla pratica della magia oscura e dalla tortura dei marinai che aveva rapito. 
A causa della sua follia, Ekrizdis creò intenzionalmente i Dissennatori e con le ossa delle sue vittime realizzò mobili e altri atti raccapriccianti.

Ecco Ekrizdis il creatore dei Dissennatori

La creazione di una creatura oscura e ripugnante come un Dissennatore richiedeva la forma più malvagia di arti oscure e per questo, Ekrizdis merita di essere conosciuto come il mago più malvagio che sia mai esistito, usurpando persino Voldemort e Grindelwald. 
Ekrizdis fungeva da rappresentante del male nella sua forma più pura. Non aveva un’agenda o un obiettivo come Voldemort o Grindelwald, non voleva potere, immortalità, denaro o altro. Voleva solo ricevere il piacere di torturare.
La sua unica spinta nella vita era quella di infliggere più dolore e sofferenza possibile agli altri. I suoi esperimenti e i suoi metodi di tortura erano così contorti ed estremi che si crede che la miseria e la disperazione da loro causate siano ciò che ha portato all’esistenza dei Dissennatori. 

Nessuno sa davvero come sia morto Ekrizdis, ma si presume che sia morto di vecchiaia o a causa di un incantesimo andato storto. Dopo la sua morte, gli incantesimi di occultamento che aveva messo sull’isola furono finalmente revocati e questo è quando il Ministero della Magia britannico scoprì l’isola e i…. Dissenatori.

Fu riferito che i maghi che andarono a indagare Azkaban per la prima volta non riferirono mai a nessuno quello che avevano visto. Si rifiutarono apertamente di discutere le loro scoperte. 
Il ministero all’inizio non era sicuro di cosa fare con la fortezza dell’isola piena delle creature più oscure. Molti pensarono che fosse meglio distruggere Azkaban poiché il luogo era pieno di magia malvagia, ma altri avevano paura di ciò che i Dissennatori avrebbero potuto fare se fossero stati privati ​​della loro casa.

Ecco Ekrizdis il creatore dei Dissennatori

Erano creature troppo forti ed era impossibile ucciderli.
Inoltre gli esperti sostenevano che la fortezza di Azkaban avrebbe potuto vendicarsi di chiunque avesse tentato di distruggerla. Il luogo fu poi abbandonato per molti anni e i Dissennatori continuarono ad abitarvi. Quando il Ministero si rese conto che avrebbero potuto usare l’isola per imprigionare i maghi e le streghe che avevano infranto la legge, iniziò a condannare le persone alla fortezza. Nacque così la prigione di Azkaban.