Ecco quante donne Mangiamorte ci sono

Ecco quante donne Mangiamorte ci sono

Spesso quando si tratta della serie di Harry Potter, una domanda che sorge è: “Perché ci sono così poche donne mangiamorte?” Molte persone credono che l’unico mangiatore femminile sia Bellatrix, ma in realtà ce ne sono altre due di mangiamorte femminili conosciute nell’intero franchise di HarryPotter.

Sì, è giusto. Su sette libri e otto film, ci sono solo tre Mangiamorte femmine.

Bellatrix non è l’unica donna mangiamorte

FACEBOOK👉CiakQuiz.Potter👈
INSTAGRAM👉CiakQuiz.Potter👈
TELEGRAM👉CiakQuiz.Potter👈

Ecco quante donne Mangiamorte ci sono

Il libro Harry Potter e l’Ordine della Fenice introduce Bellatrix che come tutti sanno faceva parte della famiglia Black, una delle Sacre Ventotto.

Dopo che Bellatrix si è diplomata alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, è diventata una Mangiamorte. La sua fanatica lealtà a Lord Voldemort l’ha resa una delle sue seguaci più pericolose e sadiche. 

Sembra che Bellatrix sia l’unica donna Mangiamorte della serie, a causa della sua feroce lealtà, ma questo non è vero. Si ritiene che almeno altre due siano Mangiamorte.

Perché sembra che Bellatrix fosse l’unica donna Mangiamorte?

Ecco quante donne Mangiamorte ci sono

La risposta è all’interno della sequenza temporale della sua introduzione. Quando Voldemort viene finalmente esposto al Ministero della Magia alla fine dell’Ordine della Fenice, porta Bellatrix con sé. Secondo lui, è l’unica Mangiamorte che vale la pena salvare, mentre il resto è caduto in mano agli Auror.

Qual è il motivo dietro la mancanza di mangiamorte femmine?

Ecco quante donne Mangiamorte ci sono

A Voldemort non importava se i suoi servi fossero femmine o maschi. L’unica cosa a cui teneva veramente era che i suoi servi lo seguissero e lo servissero adeguatamente.

Pertanto, ci sono poche donne Mangiamorte perché la Rowling aveva già così tanti personaggi. Quindi, probabilmente ha deciso di non approfondire lo sviluppo di più Mangiamorte femminili come personaggi principali.

Un altro motivo potrebbe essere che i Mangiamorte partecipavano spesso a torture e omicidi e le donne, poiché per natura più premurose degli uomini, non erano in grado di resistere alla pressione.

Chi sono le altre donne mangiamorte?

Nei libri di Harry Potter, Bellatrix è stata la prima donna Mangiamorte, ed è stata l’unica Mangiamorte esplicitamente identificata come tale fino a Harry Potter e il Principe Mezzosangue. Di seguito scoprirai le altre donne Mangiamorte. 

Libro di Harry Potter e il calice di fuoco: Alecto Carrow 

Ecco quante donne Mangiamorte ci sono

Alecto Carrow era una delle donne Mangiamorte. Insieme a suo fratello Amycus, hanno combattuto nella Prima Guerra dei Maghi e non hanno cercato Lord Voldemort dopo la sua prima caduta.

Tuttavia, quando Voldemort tornò nel 1995, furono perdonati per non averlo cercato e si unirono ai Mangiamorte per servire nella Seconda Guerra dei Maghi.

Alla caduta del Ministero della Magia, Alecto divenne Professoressa di Studi Babbani. Era nota per aver insegnato che i Babbani erano inferiori ai Maghi e credeva nella supremazia dei purosangue. 

Insieme a suo fratello il suo metodo preferito per punire gli studenti era la tortura.

Film di Harry Potter e il calice di fuoco: Mangiamorte femminile al cimitero

Ecco quante donne Mangiamorte ci sono

Il Mangiamorte al cimitero ha un piccolo ruolo nella serie di Harry Potter. Tuttavia, vale la pena notare che c’era una donna Mangiamorte.

È importante notare che molti ipotizzano che questa donna Mangiamorte sia Alecto Carrow ma non è sicuro e nemmeno gli assomiglia.

La femmina Mangiamorte appare nel cimitero, indossa una maschera e un cappuccio, ma quando Voldemort toglie le maschere a Tiger, Macnair Goyle, poco prima che strappi la maschera a Lucius, la si può vedere per un attimo senza maschera. Come testimone, ha visto Voldemort maledire Harry Potter con la Maledizione Cruciatus. Tuttavia, ai Mangiamorte è stato ordinato di non intervenire quando Harry tentò di scappare, quindi rimase solo a guardare.

Perché Narcissa non era un Mangiamorte?

Ecco quante donne Mangiamorte ci sono

La Rowling ha detto che Narcissa Malfoy non era una Mangiamorte, ma ha riconosciuto la filosofia della purezza del sangue. Tuttavia, era al corrente di tutti i piani di Voldemort della Seconda Guerra dei Maghi, dal momento che Villa Malfoy era il quartier generale dei Mangiamorte 

Sembra strano che un mago come Voldemort non faccia aderire ufficialmente tutti coloro che sono legati ai suoi piani in modo che la loro lealtà sia solida e incondizionata. Tuttavia, la sua mancanza di diventare una Mangiamorte molto probabilmente derivava dal suo travolgente amore, dedizione e devozione alla sua famiglia.

Perché ci sono poche donne mangiamorte?

Sfortunatamente, la Rowling non ha mai spiegato perché non ha creato più Mangiamorte femmine. Le uniche spiegazioni plausibile sono quelle che ho citato prima.

  • I Mangiamorte partecipavano spesso a torture e omicidi e le donne, poiché per natura più premurose degli uomini, non erano in grado di resistere alla pressione.
  • La Rowling ha deciso di non approfondire lo sviluppo di più Mangiamorte femminili come personaggi principali, dato che uno dei temi principali di Harry Potter è l’amore materno