Hogwarts aveva un ritratto di Lord Voldemort?

Hogwarts aveva un ritratto di Lord Voldemort?

Durante la serie di film di Harry Potter, gli spettatori hanno potuto conoscere la maggior parte delle stanze e degli angoli di Hogwarts, insieme alla sua peculiare decorazione con innumerevoli ritratti magici ovunque, ma ce n’è uno che ha fatto chiedere agli spettatori se Hogwarts avesse un ritratto di Lord Voldemort. 
La terza avventura della saga di Harry Potter è l’unica senza Voldemort come minaccia principale, e invece si è concentrata su Sirius Black e sulla verità dietro la sua prigionia ad Azkaban. Tuttavia, alcuni fan sono convinti che Voldemort sia apparso anche in Harry Potter e il prigioniero di Azkaban ma in un modo molto sottile, facile da perdere. Gli spettatori hanno sottolineato che, nella scena in cui gli studenti stanno camminando attraverso le scale verso il ritratto della Signora Grassa, che custodiva l’ingresso della Torre di Grifondoro, si può vedere un ritratto di Voldemort. A destra del suo ritratto (dal punto di vista del pubblico) c’è quello con tre donne e subito sotto c’è quello di un mago che assomiglia moltissimo a Voldemort, con abiti neri, pelle pallida, senza capelli e un naso molto particolare (o mancanza di esso)

Hogwarts aveva un ritratto di Lord Voldemort?

Il ritratto è indicato come “ritratto di un mago con abiti fluenti neri” poiché ci sono un paio di dettagli che contrastano con la convinzione che si tratti dello stesso Lord Voldemort. Prima di tutto, e data la sua storia non solo come Voldemort ma anche come Tom Riddle, è altamente improbabile che Albus Silente avesse accettato di far appendere il suo ritratto su una delle pareti del castello, specialmente vicino alla Torre di Grifondoro, dove Harry poteva facilmente vederlo. 
Inoltre, Ralph Fiennes, che interpretava Voldemort da Harry Potter e il Calice di Fuoco in poi, non era ancora stato scelto quando il Prigioniero di Azkaban è stato realizzato e il design finale per l’aspetto fisico di Voldemort nei film non era ancora finito.

Il ritratto, quindi, non è di Voldemort ma di un mago sconosciuto che, purtroppo per lui, assomigliava molto al mago oscuro che ha portato molto dolore e morte nel mondo di Harry Potter. Tuttavia, ci sono ancora fan che hanno scelto di vedere questo dettaglio del ritratto come un preludio, principalmente di come sarebbe stato Voldemort, quindi alla fine (e a meno che la Rowling o il regista Alfonso Cuarón non facciano luce su di esso), è una decisione di ogni spettatore di decidere se c’era un ritratto di Voldemort a Hogwarts, per qualsiasi motivo, o era solo una mera coincidenza.