Teoria: uccidere Harry Potter non era l’UNICO piano del Calice di fuoco di Voldemort

Teoria: uccidere Harry Potter non era l'UNICO piano del Calice di fuoco di Voldemort

Voldemort ha quasi ucciso Harry Potter in Il calice di fuoco, ma una teoria dei fan suggerisce che Voldemort in realtà aveva un piano molto più grande.

Teoria: uccidere Harry Potter non era l'UNICO piano del Calice di fuoco di Voldemort

L’obiettivo principale di Lord Voldemort nella serie di Harry Potter era quello di uccidere “il ragazzo che è sopravvissuto”, e l’ha quasi raggiunto in Harry Potter e il calice di fuoco, ma cosa sarebbe successo se il suo piano fosse stato molto più elaborato? 
I lettori e gli spettatori non hanno incontrato Lord Voldemort fino a Harry Potter e il calice di fuoco, essendo stato nominato solo nei libri precedenti e apparso brevemente in Harry Potter e la pietra filosofale attraverso il corpo del professor Raptor.

Con l’aiuto di alcuni dei suoi più fedeli seguaci, Lord Voldemort ha fatto un pieno ritorno attraverso una pozione di rigenerazione che richiedeva “l’osso del padre” (le ossa di Tom Riddle Snr prelevate dalla sua tomba), la carne del servo (la mano di Peter Minus), e il sangue da uno dei suoi nemici, in questo caso Harry Potter. Per Voldemort era importante usare il sangue di Harry perché voleva elevarsi ancora più in alto.
Per questo motivo, ha elaborato un piano per portare Harry al cimitero di Little Hangleton attraverso una passaporta per completare la pozione/rituale.

Tuttavia, ci sono alcuni dettagli sul piano di Voldemort in Harry Potter e il Calice di Fuoco che hanno fatto nascere un’interessante teoria e cioè che Voldemort avesse in mente qualcosa di più grande e complicato, e catturare (e uccidere) Harry al cimitero era solo l’inizio.

Voldemort Aveva In Programma Di Andare A Hogwarts Dopo Aver Ucciso Harry?

Teoria: uccidere Harry Potter non era l'UNICO piano del Calice di fuoco di Voldemort

Le passaporte sono oggetti incantati per portare istantaneamente chiunque le tocchi in un luogo specifico. Questi oggetti sono stati introdotti in Harry Potter e il Calice di Fuoco, dove una passaporta viene utilizzata all’inizio della storia per trasportare Harry e compagnia alla Coppa del Mondo di Quidditch. Ma le passaporte vanno solo in una direzione, a volte in un momento specifico – e la passaporta usata in Calice di fuoco per portare Harry al cimitero lo ha riportato anche a Hogwarts, in particolare davanti al labirinto, quando la Passaporta/Coppa Tremaghi era nel mezzo del labirinto.

Ci sono un paio di ragioni per cui Barty Crouch Jr (travestito da Alastor Moody) avrebbe potuto creare una passaporta speciale come questa. Uno è che avevano pianificato di rimandare indietro il corpo morto di Harry come prova o avvertimento che Lord Voldemort era tornato, e come un modo contorto di celebrare che la profezia non poteva più essere adempiuta. Un altro motivo potrebbe essere che Voldemort e Crouch Jr avevano un piano più grande che richiedeva che la Coppa Tremaghi riportasse Voldemort a Hogwarts dopo aver ucciso Harry Potter, ma senza far sapere al mondo che Harry era morto.

Teoria: Voldemort (E Barty Crouch Jr) Ha Pianificato Di Impersonare Harry

Teoria: uccidere Harry Potter non era l'UNICO piano del Calice di fuoco di Voldemort

Il motivo per cui quella passaporta potrebbe trasportare le persone al cimitero e tornare in un punto specifico di Hogwarts è che il piano di Voldemort fosse quello di infiltrarsi a Hogwarts impersonando Harry Potter e, per raggiungere questo obiettivo, aveva bisogno di alcuni dei suoi capelli per preparare una pozione polisucco. Quanto al resto del suo corpo, sarebbe stata la cena di Nagini, come spesso le aveva promesso Voldemort.

Voldemort aveva già una spia a Hogwarts grazie a Barty Crouch Jr che fingeva di essere Alastor Moody e che rese possibile l’intero piano del Torneo Tremaghi mettendo il nome di Harry nel Calice di Fuoco e aiutandolo a raggiungere la coppa. Ovviamente, questo non era abbastanza per il Signore Oscuro poiché aveva bisogno di entrare a Hogwarts in persona, e avrebbe potuto farlo fingendosi Harry Potter. 
L’autore della teoria condivide che Voldemort sarebbe tornato a Hogwarts come Harry grazie alla passaporta.
Tuttavia, sarebbe stato molto rischioso per Voldemort abbandonare la sua copertura mentre era a Hogwarts, quindi il meglio che avrebbero potuto fare era continuare a fingere di essere Harry e Barty Jr. Moody.

Secondo la teoria, Silente a quel punto sarebbe morto per mano di Voldemort o di Crouch fingendosi Harry (ottenendo così il controllo della bacchetta di Sambuco), all’insaputa di tutti e creando il massimo caos. Il mondo magico avrebbe visto il loro “salvatore” e il cosiddetto “ragazzo che è sopravvissuto” diventare una minaccia più potente e più spaventosa di Voldemort, finendo con la convinzione che Harry Potter era l’unico a fermare il ritorno di Voldemort e il regno del terrore. C’è un po’ di poesia oscura e caotica in tutto questo, e questa teoria dava a Barty Crouch Jr un ruolo molto più grande e importante nella saga di un semplice Mangiamorte che si atteggiava a Moody portando Harry a Voldemort.

Perché Il Piano Di Voldemort Sarebbe Fallito

Teoria: uccidere Harry Potter non era l'UNICO piano del Calice di fuoco di Voldemort

Per quanto elaborato e spaventoso fosse questo piano (teoria), semplicemente non avrebbe funzionato (almeno non per molto). Prima di tutto, Voldemort non avrebbe avuto una scorta infinita di capelli di Harry Potter, quindi avrebbe lavorato contro il tempo, e questo sarebbe stato abbastanza sospettoso per coloro che conoscevano veramente Harry. 
Detto questo, è difficile credere che Ron Weasley, Hermione Granger e Albus Silente non si sarebbero insospettiti quasi immediatamente.
Silente aveva i suoi modi per scoprire la verità, come si è visto più volte durante la serie, e Hermione non era facile da ingannare.

È una teoria interessante che avrebbe portato la storia su un percorso completamente diverso, avrebbe risposto a tutti i dubbi su quella particolare passaporta e avrebbe dato a Barty Crouch Jr uno scopo più grande nella serie, dando anche alla storia di Harry Potter una svolta horror. 

Anche se non avrebbe funzionato, è interessante (e divertente, in un modo inquietante) tenere a mente questa teoria la prossima volta che guarderai Harry Potter e il Calice di Fuoco .