I fondatori di Hogwarts potrebbero essere responsabili degli studenti problematici della casa Serpeverde

I fondatori di Hogwarts potrebbero essere responsabili degli studenti problematici della casa Serpeverde

In genere, nel mondo magico di Harry Potter, si scopre che i personaggi malvagi hanno legami specifici o anche solo tematici con la casa Serpeverde. 
Sebbene ci siano alcuni rari esempi di Serpeverde che alla fine compiono azioni eroiche (come Severus Piton, Regulus Black o Horace Lumacorno), sono in genere moralmente compromessi o egoisti. Come spiegato ad Harry all’inizio della serie, raramente ci sono maghi oscuri che non provengono da Serpeverde. Ma in realtà potrebbe essere dovuto alla progettazione, poiché è possibile che Serpeverde sia una casa per studenti pericolosi.

I fondatori di Hogwarts potrebbero essere responsabili degli studenti problematici della casa Serpeverde

Delle quattro case di Hogwarts, Serpeverde è la più problematica. Sebbene ciascuna delle case produca alcuni elementi negativi, non ci sono quasi qualità salvifiche presenti nella maggior parte dei Serpeverde presenti nella serie di Harry Potter. 
In teoria, i Serpeverde dovrebbero attrarre quelli con menti intelligenti e cuori ambiziosi, il che suona come il tipo di tratti che mostra qualcuno come Hermione Granger. Ma viene invece assegnata a Grifondoro, dove diventa una figura più audace ed eroica. E in genere sono gli studenti rialzisti e aggressivi che finiscono in Serpeverde.

I fondatori di Hogwarts potrebbero essere responsabili degli studenti problematici della casa Serpeverde

Ebbene, una teoria dei fan potrebbe spiegare perché ciò significa attribuire la colpa di questo sviluppo agli altri fondatori della scuola. L’
La teoria sostiene che dopo la morte di Salazar Serpeverde, gli altri fondatori (Godric Grifondoro, Tosca Tassorosso e Cosetta Corvonero) hanno messo una fattura sul Cappello Parlante. Invece di smistare gli studenti nella casa che più meritano, il cappello si assicurerebbe di smistare gli studenti problematici in Serpeverde. Questo potrebbe spiegare perché così tanti studenti Serpeverde diventano aggressivi e ottusi. In sostanza, Serpeverde divenne una discarica per gli studenti che potevano, in altre case, causare problemi al resto del corpo studentesco.

La teoria sostiene che lo stato emotivo di uno studente alla fine giudica se qualcuno è un Serpeverde , il che significa che imbroglioni intelligenti come Draco Malfoy o zolle senza ambizioni come Tiger e Goyle potrebbero trovarsi nella stessa casa. 
Impedisce inoltre a questi studenti di influenzare altri studenti, isolando la mentalità e le opinioni tipicamente più oscure dei Serpeverde e impedendo loro di diffondersi più facilmente nel resto della scuola. 
Ciò probabilmente mantiene ideali pericolosi come la purezza del sangue nella popolazione Serpeverde, ma al di fuori della normale conversazione con altri studenti e spiega perché così pochi membri della casa introdotti nella serie sono brave persone.

Con nient’altro che influenze negative in giro, gli studenti Serpeverde peggiorano effettivamente man mano che invecchiano, una mentalità mostrata da Draco Malfoy . La sua evoluzione da prepotente pavoneggiante a aspirante assassino traumatizzato probabilmente sarebbe stata stentata se fosse cresciuto insieme a un gruppo di pari più diversificato e meno aggressivo. Inoltre, rende facile per le altre case contenere gli studenti più pericolosi in caso di emergenza, come in Harry Potter e i Doni della Morte, dove i Serpeverde sono stati detenuti prima della battaglia finale per impedire loro di combattere al fianco di Voldemort. In effetti, Hogwarts potrebbe essere in parte responsabile degli impulsi più oscuri dei Serpeverde, poiché tenerli isolati consente di rafforzare ed elevare le loro visioni del mondo più oscure.