Nella Pietra Filosofale si nasconde un classico dell’horror! parola di Chris Columbus

Nella Pietra Filosofale si nasconde un classico dell'horror! parola di Chris Columbus

In Harry Potter e la pietra filosofale, il regista Chris Columbus ha inserito un riferimento a un classico film fantasy e horror in una scena chiave del film: la resa dei conti finale.

La prima puntata delle avventure del piccolo mago occhialuto, Harry Potter e la pietra filosofale, presenta nel suo terzo finale una scena storica che vede il giovane eroe contro il Professor Raptor, interpretato da Ian Hart. Una scena che rende omaggio a un famoso film horror.

Durante questo culmine del film, Voldemort, che possiede il corpo di Raptor come un parassita, desidera mettere le mani sulla Pietra filosofale, che può trasformare il piombo in oro e fare l’elisir di lunga vita. A modo suo c’è il giovane Harry, che ha più risorse di quanto pensi.

Nel commento audio in Blu-ray del film, il regista Chris Columbus confida che questa scena di confronto tra Raptor e Harry si riferisce a una scena mitica del cinema fantasy, che coinvolge una famosa figura vampirica:

Ho reso omaggio a uno dei miei film preferiti degli anni ’50: L’incubo di Dracula, in cui Christopher Lee alla fine si disintegra. Penso anche di aver preso in prestito una scena dalla fine del film, quando Peter Cushing sconfigge Christopher Lee.

Infatti, in Harry Potter come L’incubo di Dracula, i due antagonisti finiscono per decadere lentamente, consapevoli della loro imminente e fatale distruzione:

Nella Pietra Filosofale si nasconde un classico dell'horror! parola di Chris Columbus
Raptor / Dracula, stesso combattimento