Perchè I “Doni della Morte” ci ha lasciato queste domande?

Perchè I "Doni della Morte" ci ha lasciato queste domande?

Abbiamo sentito queste parole per la prima volta in Harry Potter e i Doni della Morte quando il trio è andato a casa di Xenophilius Lovegood. Non erano consapevoli dell’importanza di questa storia anche se Ron era cresciuto ascoltandola. 
” Il racconto dei tre fratelli ” è una fiaba innocua trasformata in qualcosa di molto reale, i Doni della Morte.

Perchè I "Doni della Morte" ci ha lasciato queste domande?

Questa storia fa pensare a cosa chiedere se ti dovessi trovare di fronte alla morte. Chiederesti la bacchetta di Sambuco e vorresti essere imbattibile in un duello? Vorresti riportare indietro i tuoi cari con la Pietra della Resurrezione? O vorresti il ​​Mantello dell’Invisibilità in modo da poterti nascondere dalla morte? Quale dei Doni della Morte sceglieresti?

Perchè I "Doni della Morte" ci ha lasciato queste domande?

Nessuno di loro è un buon dono. Chi possiede la bacchetta non è invincibile. La pietra riporta solo le ombre dei morti. Il mantello può renderti invisibile, ma nessuno può vivere indossando un mantello per tutta la vita. 
Ma se fossi costretta a scegliere una di queste tre opzioni, sceglierei il mantello, anche se non sono sicura dell’utilità che ne trarrei. Perché passare la mia vita a nascondermi?

Perchè I "Doni della Morte" ci ha lasciato queste domande?

Presumibilmente possederli tutti ti renderebbe un “maestro della morte”. Cosa comporta però esattamente questo termine? Ed è da qui che ci si pone delle domande che ancora oggi sono senza risposta.
Il titolo è letterale? La Rowling capitalizza la morte quando si riferisce a questo in “Le Fiabe di Beda il Bardo”. Questo significa che saresti in grado di controllare la personificazione della morte e avere un Triste Mietitore come servitore? Saresti responsabile di chi vive e di chi muore? Diventi immortale? A nessuna di queste domande ha risposto la Rowling in Harry Potter e i Doni della Morte. Harry finisce per possedere tutti e tre i doni, ma non vediamo cosa significa essere il “maestro della morte”. 
Harry “Muore” e torna, ma da come sappiamo non è stato a causa dei Doni della Morte, ma per la protezione di Lily.
Devi tenerli fisicamente insieme allo stesso tempo perché qualcosa cambi? Sappiamo molto poco di tutto questo, e forse è molto meglio così.

Perchè I "Doni della Morte" ci ha lasciato queste domande?

“Le fiabe di Beda e il Bardo” è una storia sulle origini dei Doni della Morte, ma è anche un avvertimento di non cercare di ingannare la morte. Non sforzarti di essere imbattibile perché qualcuno alla fine troverà un modo per prendere il tuo potere. Lascia andare quelli che hai perso. Ricordali e conserva il loro ricordo nel tuo cuore, il loro momento era arrivato e non c’era nulla che potevi fare. La negromanzia non è mai la risposta. 
Anche se trovi un modo per nasconderti dalla morte, alla fine la morte ti troverà.