Ecco la vera ragione per cui Silente diede 10 punti a Neville Paciock

Ecco la vera ragione per cui Silente diede 10 punti a Neville Paciock

Silente assegnò a Neville 10 punti in Harry Potter e la pietra filosofale per premiarlo sia per il coraggio sia per aver avuto successo dove aveva fallito.

Ecco la vera ragione per cui Silente diede 10 punti a Neville Paciock

Mentre le ragioni di Silente per dare punti a Neville Paciock in Harry Potter e la pietra filosofale sembrano semplici, le sue motivazioni potrebbero avere un significato più profondo. 
In Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 1 e 2 offrì agli spettatori uno sguardo al passato di Silente, la serie di film Animali fantastici mostrò il suo debutto in prima persona.
Animali fantastici presentò Silente da giovane, costretto ad affrontare il primo mago oscuro e il suo vecchio amico, Gellert Grindelwald. Per questo motivo, i film aiutarono a spiegare alcune delle azioni di Silente più avanti nella vita, incluso il futuro preside di Hogwarts .

Ecco la vera ragione per cui Silente diede 10 punti a Neville Paciock

In Harry Potter, alla fine di ogni anno scolastico, veniva assegnata la Coppa della Casa in base al comportamento e alle prestazioni degli studenti. Alla fine di Harry Potter e la pietra filosofale, Grifondoro era all’ultimo posto con Serpeverde pronto a vincere la Coppa. Tuttavia, durante la cerimonia di fine trimestre, Silente iniziò a dare più punti agli studenti di Grifondoro concentrandosi su Harry, Ron ed Hermione.

  • 50 punti: Alla Sig.na Hermione Granger per il lucido uso dell’intelletto mentre altri erano in pericolo
  • 50 punti: Al Signor Ronald Weasley per la miglior partita a scacchi che Hogwarts abbia visto in molti anni
  • 60 punti: Al Signor Harry Potter per il suo sangue freddo e l’eccezionale coraggio

A questo punto, Grifondoro era al pari di Serpeverde, ma affinché Grifondoro vincesse la Coppa delle Case, Silente assegnò a Neville 10 punti.

Silente fu in grado di premiarlo in modo pubblico, il che aiutò Neville a ottenere l’approvazione dei suoi coetanei. Dal momento che Neville era stato vittima di bullismo tutto l’anno, le azioni di Silente incoraggiarono Neville a continuare a difendersi anche quando gli altri lo ignoravano.

Tuttavia, dare punti a Neville potrebbe anche essere stato il modo in cui Silente riconobbe che Neville riuscì dove aveva fallito. Da giovane, Silente non fu in grado di affrontare il suo amico Grindelwald, il che provocò la morte della sorella Ariana, e la definitiva ascesa al potere di Grindelwald come mago oscuro. 
“I crimini di Grindelwald” rivelò che Silente non poteva affrontare Grindelwald per via del patto di sangue che strinsero in giovane età.
Questa incapacità di tenere testa al suo amico divenne il più grande rimpianto di Silente, quindi fu orgoglioso di Neville quando lo fece. 
Per questo motivo, la decisione di Silente di assegnare punti alla Casa di Grifondoro alla fine di Harry Potter e la pietra filosofale fu il suo modo non solo per incoraggiare Neville a continuare a essere coraggioso, ma anche onorarlo per aver mostrato un tipo di coraggio che lo stesso Silente non aveva avuto.