Katie Leung vittima di razzismo quando è stata scelta per il ruolo di Cho Chang

Katie Leung vittima di razzismo quando è stata scelta per il ruolo di Cho Chang

Katie Leung ha parlato delle sue esperienze con il razzismo mentre lavorava al franchise. L’attrice ha interpretato Cho Chang, l’interesse amoroso di Harry e un membro dell’esercito di Silente.

Katie Leung vittima di razzismo quando è stata scelta per il ruolo di Cho Chang

Tuttavia, parlando al podcast Chippy Girl cinese, Leung – che all’epoca aveva 16 anni – ha ricordato la cattiveria delle persone nei suoi confronti.

“Durante quel periodo c’è stata l’ascesa di Internet, dei fandom e di tutto quel genere di cose” ha detto. “Dato che avevo 16 anni ed ero un adolescente, mi importava ciò che la gente pensava di me”.

“C’era molta pressione. Perciò, ho cercato il mio nome su Google e ricordo di aver letto tutti i commenti e c’era molto razzismo nei miei confronti.”

“Qualcuno aveva creato un sito web, un sito per sfogare l’odio. Era qualcosa del tipo: se non sei d’accordo con questo casting, fai clic e in tanti non erano d’accordo che avevano scelto me per il ruolo di Cho Chang. È stato orribile”.

Katie Leung vittima di razzismo quando è stata scelta per il ruolo di Cho Chang

Katie ha continuato dicendo che le è stato detto di non parlare dei commenti offensivi che aveva visto online e di negarne la conoscenza se le veniva chiesto nelle interviste.

“Non avevo alcuna preparazione per le interviste ai media, e ricordo che hanno detto: “Katie, non abbiamo visto questi siti Web di cui le persone parlano, quindi se te lo chiedono, dì solo che non è vero e che non sai nulla”.

“Ho annuito, anche se l’avevo visto con i miei occhi. Ho solo detto che era tutto fantastico e che ero molto grato del mio ruolo.”

Non è chiaro chi abbia dato esattamente a Leung questo consiglio.

Leung ha già parlato di tali siti web razzisti, nel 2005, e ha ammesso di essere rimasta scioccata da ciò che ha visto.

“Non mi aspettavo di vedere quei siti che sono spuntati su Internet dopo che ho ottenuto la parte nel film. Non riuscivo a capire perché le persone fossero così arrabbiate; Molti dei messaggi provenivano da ragazze gelose a cui non piaceva il fatto che interpretassi l’interesse amoroso di Harry nel film e alcune di loro mettevano in risalto la mia etnia”.