Perché Johnny Depp non dovrebbe mai tornare a interpretare Grindelwald

Perché Johnny Depp non dovrebbe mai tornare a interpretare Grindelwald

Johnny Depp non interpreta Grindelwald in Animali fantastici: I segreti di Silente, e dovrebbe rimanere tale se la Warner Bros decidesse di produrre un altro film di Animali fantastici.
Mads Mikkelsen sostituisce l’ex attore di Pirati dei Caraibi in I segreti di Silente, che i critici considerano in gran parte come uno dei pochi elementi che funzionano in un prequel di Harry Potter altrimenti deludente. 
Se verrà realizzato un quarto film di Animali fantastici, Mikkelsen dovrebbe essere il suo Grindelwald, poiché riportare indietro Depp renderebbe la serie ancora più sconnessa.

Gellert Grindelwald appare nella conclusione di Animali fantastici e dove trovarli mentre Percival Graves di Colin Farrell si rivela essere il Grindelwald di Depp sotto mentite spoglie. 
Nel film, Animali fantastici: I crimini di Grindelwald , Johnny Depp è al centro della scena, e Grindelwald dà notevoli problemi a Newt Scamander e Albus Silente mentre cerca di innescare una guerra tra maghi babbani. 

Tuttavia, dopo che le controversie che circondano Johnny Depp hanno costretto la Warner Bros a farlo dimettere dal progetto, il terzo film, I segreti di Silente , vede Mads Mikkelsen assumere il ruolo, con un aspetto e una recitazione molto diversi dall’interpretazione più eccentrica di Depp del personaggio.

Riportare Johnny Depp nei panni di Grindelwald per il quarto film di Animali fantastici è la cosa peggiore e più confusa che la Warner Bros potrebbe fare. Contando la rivelazione di Colin Farrell nei panni di Percival Graves in Animali fantastici e dove trovarli , questo strano scenario segnerebbe la quarta volta che l’attore che interpreta Grindelwald cambia tra i film. Anche se al momento non vi è alcuna indicazione che la Warner Bros scelga nuovamente Depp per il ruolo di Grindelwald (nonostante alcuni commentatori sui social media sostengano il suo ritorno), riportare indietro Depp renderebbe una serie già disordinata ancora meno coerente.

Perché Johnny Depp non dovrebbe mai tornare a interpretare Grindelwald

Mentre alcuni apprezzano la versione di Depp su Grindelwald, ci sono alcuni che lo trovano strano e molto meglio nei personaggi più bizzarri dell’attore, come le sue interpretazioni di Willy Wonka e del Cappellaio Matto nei film di Tim Burton. Tuttavia, questa non è solo colpa di Depp, poiché le scelte di design per la prima versione di Grindelwald sono state piuttosto bizzarre, con i suoi capelli color bianco shock e la pelle pallida che si scontrano con la sua apparizione in Harry Potter e i Doni della Morte Parte 1 . 

Avendo cambiato il suo look con la versione di Mads Mikkelsen di Grindelwald, sarebbe incredibilmente scioccante vedere Newt, Tina Goldstein e Jacob Kowalski sfidarsi di nuovo contro il vecchio e stravagante Grindelwald in  Animali fantastici 4  .

Inoltre, Mikkelsen è uno dei pochi elementi salvifici de I segreti di Silente, che porta una sottile oscurità nel ruolo che fa sentire personaggi come Credence Barebone/Aurelius Silente palpabilmente a disagio nella sua ombra. Se deve esserci un Animali fantastici 4 , Mikkelsen è al fianco di alcuni dei migliori attori della serie, come Jude Law, Eddie Redmayne e Zoe Kravitz, e sarebbe un errore sostituirlo. Nonostante ciò che desiderano alcuni commentatori online, la Warner Bros non dovrebbe riportare Johnny Depp dopo che il suo sostituto si è distinto come il mago oscuro originale del mondo magico, Grindelwald . 

La solida performance di Mikkelsen in Animali fantastici: I segreti di Silente dimostra che Depp non dovrebbe mai più essere coinvolto nel franchise.