Perché Il Basilisco Non Ha distrutto L’Horcrux Di Harry?

Perché Il Basilisco Non Ha distrutto L'Horcrux Di Harry?

Il mondo di Harry Potter continua ad avere molti misteri a cui la Rowling non ha risposto o semplicemente si è rifiutata, come quel famoso ultimo passaggio per creare un horcrux . 
Una domanda che i fan si sono posti per anni è stata perché l’horcrux in Harry Potter non è stato ucciso dal basilisco in Harry Potter e la camera dei segreti – fortunatamente, c’è una buona spiegazione per questo, e la Rowling l’ha effettivamente confermata anni fa. 

Perché Il Basilisco Non Ha distrutto L’Horcrux Di Harry?

Perché Il Basilisco Non Ha distrutto L'Horcrux Di Harry?

In Harry Potter e la Camera dei Segreti, Harry trova Ginny Weasley all’interno della Camera dei Segreti insieme a Tom Riddle. 
Attraverso il diario, Riddle manipola Ginny per riaprire la Camera, e Harry apprende che Tom Riddle è il passato di Lord Voldemort. 
Riddle evoca il basilisco dopo che Harry dichiara la sua piena fedeltà a Silente, che a sua volta convoca Fanny che acceca il basilisco, permettendo a Harry di guardarlo direttamente senza essere ucciso o pietrificato. 
Fanny arriva con il Cappello Parlante, dove all’interno c’è la Spada di Grifondoro.
Con la spada Harry uccide il Basilisco, anche se durante lo scontro viene ferito da una delle sue zanne.

Con il veleno del Basilisco nel corpo, Harry prende la zanna e pugnala il diario di Riddle, distruggendo così il pezzo dell’anima di Riddle/Voldemort al suo interno. 
Il veleno del basilisco era abbastanza forte da distruggere un horcrux, ed è a questo punto che molti fan si sono domandati perché quello in Harry non è morto quando è stato ferito dal Basilisco. 
A quanto pare, Fanny, non solo ha salvato Harry con le sue lacrime ma anche la parte dell’anima di Voldemort che viveva in lui. 
La Rowling ha condiviso nel 2015 che un horcrux non può essere distrutto con mezzi e magie tradizionali, ma devono essere danneggiati in modo irreparabile, affinché l’oggetto e la parte di anima del creatore siano distrutti. Gli unici oggetti magici o incantesimi conosciuti in grado di farlo sono il veleno del basilisco e l’ardemonio.
Tutto questo non è successo nella “Camera dei segreti” grazie a Fanny.

Se Fanny non fosse arrivata per aiutarlo, il pezzo dell’anima di Voldemort che viveva in Harry sarebbe stato distrutto dal veleno del basilisco. 
Gli Horcrux continuano ad essere un argomento di discussione tra i fan di Harry Potter, ma almeno il mistero del perché il basilisco non abbia ucciso quello in Harry è stato risolto.