Guarda il fantastico tributo di Alan Rickman in sub ita nella reunion “Ritorno a Hogwarts”

Guarda il fantastico tributo di Alan Rickman in sub ita nella reunion "Ritorno a Hogwarts"

La tanto attesa – e splendidamente eseguita – reunion di Harry Potter 20º anniversario – Ritorno a Hogwarts su Sky si conclude con il perfetto tributo al compianto, grande Alan Rickman /Severus Piton. Lo speciale ha riunito la maggior parte dei principali attori del cast originale di Harry Potter, riportando il Golden Trio a Hogwarts per la prima volta da oltre un decennio dalle riprese dei film I Doni della Morte.

Guarda il fantastico tributo di Alan Rickman in sub ita nella reunion "Ritorno a Hogwarts"

Un po’ inevitabilmente, alcuni dei più importanti attori di Harry Potter non sono tornati per la reunion, con artisti del calibro di Maggie Smith, Michael Gambon e Warwick Davis tutti notevolmente assenti. E, naturalmente, la reunion di Harry Potter ha offerto un giusto tributo agli attori del mondo magico che sono purtroppo morti da quando le riprese sono terminate, tra cui Rik Mayall – la cui interpretazione di Pix non ha fatto il taglio finale di La pietra filosofale – Richard Griffiths (Vernon Dursley) e Richard Harris (Albus Silente).

Guarda il fantastico tributo di Alan Rickman in sub ita nella reunion "Ritorno a Hogwarts"
Emma, Daniel e Rupert si commuovono ricordando i colleghi che non ci sono più

Due dei tributi più importanti sono riservati a Helen McCrory, che ha interpretato Narcissa Malfoy morta nel 2021, e ad Alan Rickman, la cui morte nel 2016 ha ispirato un’ondata di dolore non solo tra i fan di Harry Potter, ma anche tra i fan del cinema in generale.
Rickman si era sentito più legato all’universo del film di Harry Potter rispetto alla maggior parte degli attori, in parte perché era stato nella lista dei desideri di attori che la Rowling voleva vedere nel cast.
Tale era la sua posizione privilegiata, infatti, che la riunione di Harry Potter conferma che Rickman era l’unico membro del cast a cui era stato dato accesso a spoiler sulla direzione del suo personaggio, anche prima che il film finisse.

In onore della sua triste morte, lo speciale della reunion di Harry Potter: Ritorno a Hogwarts si conclude con il momento più toccante di Piton, la scena in cui rivela il suo patronus a Silente, confermando la cerva come segno del suo amore duraturo per Lily Potter.
È il momento perfetto per concludere, non solo per il significato aggiunto della linea “Sempre”, ma anche per riflettere l’importanza di Rickman e Piton.

I fan di Harry Potter hanno da tempo adottato la linea “Sempre” come mantra diventando rapidamente un punto focale emotivo.
Ciò rende la decisione di porre fine alla reunion di Harry Potter con Piton che pronuncia “Sempre” perfettamente adatta, considerando le riflessioni al suo interno sull’eredità duratura e l’impatto emotivo che i film – e in effetti i libri di Harry Potter della Rowling – hanno avuto sui milioni di persone che li hanno letti e guardati.

Guarda il fantastico tributo di Alan Rickman in sub ita nella reunion "Ritorno a Hogwarts"

Mentre la Reunion ha una sezione In Memoriam separata, la scelta della scena finale sembra anche un ulteriore tributo a Rickman, che è stato probabilmente il partecipante scomparso più doloroso.
Di lui parlano così affettuosamente i suoi co-protagonisti – Ralph Fiennes in particolare – che la tragedia della sua scomparsa è ancora troppo dolorosa, anche dopo cinque anni. E per quanto l’ultimo “Always” nella reunion sia un cenno al fandom, sembra anche specificamente un riconoscimento che l’eredità di Rickman sarà altrettanto duratura. Sono entrambi questi elementi – tra gli altri – che rendono il suggerimento di rifare Harry Potter nella migliore delle ipotesi una prospettiva difficile.

Guarda il fantastico tributo di Alan Rickman in sub ita nella reunion "Ritorno a Hogwarts"