Perché i fan accusano Silente non riuscendo a perdonargli queste 5 AZIONI?

Perché i fan accusano Silente non riuscendo a perdonargli queste 5 AZIONI?

Nel mondo magico di Harry Potter, pochi maghi si avvicinano ad Albus Silente quando si tratta di potenza magica. L’ex preside di Hogwarts ha avuto la meglio sia su Voldemort che su Grindelwald: i due maghi oscuri più letali di tutti i tempi. Tuttavia, molti fan non riescono a mettersi il cuore in pace e rimangono della loro idea che Silente non sia una brava persona.

Silente ha compiuto azioni incredibili durante la sua vita e ha contribuito a migliorare il mondo dei maghi in molti modi. Sfortunatamente, però, molte delle sue azioni non per tuti sono state così eroiche come altre e per alcuni le cose che faceva erano decisamente subdole. 
Personalmente amo Silente e ritengo ingiusto le accuse che gli vengono mosse, ma rispetto le idee di tutti, per questo riporto in dettaglio i 5 punti che alcuni fan pensano e non riescono a perdonargli.

5 Ha ripetutamente messo in pericolo i suoi studenti

Perché i fan accusano Silente non riuscendo a perdonargli queste 5 AZIONI?

Anche ignorando le decisioni sconsiderate di Silente di consentire a pericolose bestie magiche di essere tenute nei locali della scuola, lo scarso giudizio dell’ex preside quando si tratta di proteggere i suoi studenti è piuttosto allarmante. Per cominciare, porta la Pietra Filosofale a Hogwarts pur sapendo che alcune persone ucciderebbero felicemente per metterci le mani sopra. Poi, solo per buona misura, lascia la scuola incustodita proprio quando conta di più.

L’anno successivo, Silente si rifiuta di chiudere la scuola nonostante la Camera dei Segreti sia stata aperta per la seconda volta. Dato che una studentessa è morta l’ultima volta che è successo, chiudere la scuola avrebbe dovuto essere la sua priorità numero uno, eppure fa tutto ciò che è in suo potere per evitare che accada. Considerando il suo talento come mago, è sorprendente che Silente non abbia trovato la camera ad un certo punto durante i cinquant’anni dalla sua apertura, suggerendo che probabilmente non l’ha cercata così molto.

4 Mandò Hagrid e Maxime a parlare con i giganti

Perché i fan accusano Silente non riuscendo a perdonargli queste 5 AZIONI?

Né i lettori di libri né gli spettatori di film ricevono troppe informazioni sui giganti, a parte il fatto che sono incredibilmente pericolosi e che si sono alleati con il Signore Oscuro. Con questo in mente, la decisione di Silente di mandare Hagrid e Madame Maxime a negoziare con loro è incredibilmente sconsiderata, soprattutto perché il vecchio Rubeus non ha più accesso a una bacchetta perfettamente funzionante.

I due semigiganti rischiano di diventare vittime dei loro incantesimi e maledizioni dopo essere stati colti alla sprovvista. 

3 Ha abbandonato la sua famiglia

Perché i fan accusano Silente non riuscendo a perdonargli queste 5 AZIONI?

Si dice spesso che da un grande potere derivano grandi responsabilità, e Albus Silente era potente quanto loro. 
Sfortunatamente, tuttavia, invece di usare questo potere per proteggere la sua famiglia incredibilmente vulnerabile, un giovane Albus ha invece abbandonato ogni responsabilità per perseguire il potere con il suo amico e possibile amante, il mago oscuro Gellert Grindelwald.

Si incolpa apertamente per la morte di sua sorella, ed è il suo senso di colpa e rimorso per questo che alla fine porta alla sua morte. Dopotutto, non avrebbe indossato l’anello dell’Horcrux e non sarebbe stato maledetto se non fosse stato così disperato di rivederla. Inoltre, la sua decisione di premiare Neville con dieci punti per aver tenuto testa ai suoi amici nel primo libro/film suggerisce che Silente non ha ancora dimenticato quanto possa essere difficile confrontarsi con un amico o una persona cara.

2 Ha cresciuto Harry per farlo morire

Perché i fan accusano Silente non riuscendo a perdonargli queste 5 AZIONI?

Tutto sommato, il modo in cui Silente ha trattato Harry è piuttosto spaventoso. Fin dall’inizio, lo lascia alle cure dei Dursley nonostante la McGranitt abbia messo in dubbio la loro idoneità per crescere Harry. Anche dopo più di un decennio di abusi, Albus lascia Harry con questa vile famiglia piuttosto che semplicemente applicare gli stessi incantesimi e protezioni a un altro luogo di residenza con persone più adatte. Conoscere questo dilagante abuso sui minori e non fare nulla per fermarlo lo rende cattivo quanto gli abusatori. Tuttavia, questo era solo un segno lampante di cose che dovevano ancora venire.

Dopo aver appreso dell’uso degli Horcrux da parte di Voldemort , Silente deduce rapidamente che Harry potrebbe essere uno di loro, ma non pensa di avvertire il giovane mago. Certo, non era facile, l’informazione di Harry avrebbe potuto avvisare Voldemort della connessione della coppia, ma avrebbe almeno potuto provare a rimuovere o distruggere il pezzo dell’anima di Voldemort piuttosto che lasciarlo dormiente. Alla fine, però, sembra aver adottato ancora una volta la mentalità “Per il bene superiore” del suo vecchio amico Grindelwald, rassegnandosi al fatto che Harry doveva morire affinché gli altri potessero vivere.

1 Ha chiesto a Piton di ucciderlo

Perché i fan accusano Silente non riuscendo a perdonargli queste 5 AZIONI?

In superficie, Silente che chiede a Piton di ucciderlo può sembrare un atto disinteressato, ma in realtà è emblematico del maltrattamento del povero Severus nel corso degli anni. Dopo aver usato per la prima volta il dolore di Piton per manipolarlo in una vita di servitù, Silente lo condanna a morte in modo efficace tentando di farlo diventare il maestro della Bacchetta di Sambuco. Dopotutto, doveva sapere che Voldemort alla fine avrebbe ucciso Piton per diventare il vero maestro della bacchetta. Peggio ancora, non è solo la morte a cui Silente ha condannato Piton, ma anche l’infamia.

Non c’è modo che Silente poteva sapere che Harry sarebbe stato lì al momento della morte di Piton. Se non fosse stato (o se Voldemort lo avesse ucciso prima che avesse la possibilità di parlare a qualcuno delle sue gesta eroiche), il mondo non avrebbe mai saputo del suo sacrificio e del suo coraggio. Piton muore credendo che Harry fosse destinato a condividere lo stesso destino; facendogli effettivamente credere che tutti i suoi sacrifici fossero stati in gran parte vani.