Perché Silente non ha mai allontanato Argus Gazza da Hogwarts?

Perché Silente non ha mai allontanato Argus Gazza da Hogwarts?

Argus Gazza era il personaggio più amaro di Hogwarts nei film di Harry Potter, e alcuni fan pensano che Albus Silente sia direttamente il responsabile. 
Gazza era il custode di Hogwarts, ma era anche un magonò, un umano nato con almeno un genitore magico, che non aveva ereditato la magia da detto genitore.
Decenni trascorsi con studenti maghi che gli ricordavano la sua incapacità di produrre magia resero Gazza un uomo amareggiato a cui piaceva punire gli studenti, quasi come vendetta per le sue mancanze.

Silente assunse Gazza come custode di Hogwarts, nel 1968. Alla fine degli anni ’70 Gazza aveva già riempito almeno millecinquantasei scatole con i registri delle punizioni. 
Molte di queste detenzioni furono date a James Potter e Sirius Black, a volte accompagnati anche dai nomi di Remus Lupin e Peter Minus. 
Fu Gazza a confiscare la Mappa del Malandrino a James nell’anno scolastico 1977-1978 – Gazza si era posto come missione quella di punire James Potter e in Harry Potter e la Pietra Filosofale, Gazza trasferì questo risentimento sul figlio di James, Harry.

Perché Silente non ha mai allontanato Argus Gazza da Hogwarts?

Con il tempo Harry Potter divenne uno studente a Hogwarts e Gazza mostrò un sadico godimento nel punire i bambini che infrangevano le regole scolastiche, a volte implorando Silente di lasciargli appendere gli studenti per le caviglie. 

Qui entrano in gioco i molti fan che si sono posti alcune domande su Silente: il preside sapeva che Gazza era un magonò e che aveva osservato il comportamento estremamente spiacevole di Gazza con gli studenti della scuola per decenni. 
Perché ha tenuto Gazza in giro così a lungo? Silente era un grande mago e un uomo gentile che aveva sempre apprezzato la gentilezza piuttosto che l’amaro risentimento. 
Anche con la vasta conoscenza di Gazza dei passaggi segreti e dei corridoi proibiti di Hogwarts, non aveva senso che Silente aveva permesso a qualcuno di punire i suoi studenti così severamente. 

Perché Silente non ha mai allontanato Argus Gazza da Hogwarts?

Sebbene Gazza abbia reso tutti gli studenti di Hogwarts suoi nemici, è Pix il Poltergeist che fu il suo acerrimo nemico per tutto il suo tempo a Hogwarts (che probabilmente continuò anche dopo la battaglia di Hogwarts). 
Pix espose il comportamento di controllo e paranoico di Gazza schernendolo a inseguire gli studenti per motivi meschini (o addirittura inventati). 
Gazza incolpava gli studenti per il caos di Pix, e incolpava Pix per gli errori degli studenti (” Sei andato a rubare un indizio di Tremaghi, Pix… Silente ti butterà fuori di qui per questosporco ladruncolo di un Poltergeist“). 
Questo mostra la psiche mentale costantemente sconvolta in cui si trovava Gazza, qualcosa che Silente sicuramente aveva notato.

Persino gli studenti di Hogwarts erano pienamente consapevoli dell’amarezza di Gazza derivante dalla sua incapacità di produrre magia come Babbano. 
Quando Ron trovò la sua lettera di SpeedyMagic, si rese conto che Gazza stava cercando di imparare la magia, scoprendo che era un Magonò. E questo spiegava molte cose, come odiare così tanto gli studenti.

Aveva ragione la Prozia Muriel quando diceva che sarebbe stato più gentile cercare di integrare Gazza nella società Babbana. 
Probabilmente aveva ragione: Argus Gazza non era felice a Hogwarts e lasciò che la sua amarezza si riversasse su migliaia di studenti. 
È quindi sorprendente che Silente (sono di parte lo so, ma per la sua estrema bontà) non abbia offerto a Gazza un’uscita – o un lavoro al di fuori da Hogwarts rendendolo responsabile del personaggio più amaro di Hogwarts.