Chi è il professore più potente di Hogwarts (oltre a Silente)?

Chi è il professore più potente di Hogwarts (oltre a Silente)?

Silente a parte, il dibattito su chi fosse il professore più potente di Hogwarts nella serie di Harry Potter si trova tra Minerva e Severus . La serie vantava una serie di esperti nelle arti magiche, con i professori di Hogwarts che ne costituivano la grande maggioranza. La posizione di Silente come il più potente professore di Hogwarts è innegabile, ma la misura in cui le impressionanti abilità di duello della McGranitt possono essere all’altezza dell’esperienza di Piton in Legilimanzia è in discussione.

In Harry Potter e la Pietra Filosofale, era chiaro che la rivalità tra la McGranitt e Piton per Harry Potter fosse radicata nel loro rispetto reciproco per Silente. Quando la McGranitt ha portato Harry nell’alloggio di Piton in Harry Potter e L’Ordine della Fenice dopo una raffica di incubi su Voldemort, ha mostrato che si fidava delle capacità di Piton di aiutare Harry a superare tali incubi. Sebbene la misura in cui fosse a conoscenza del complotto di Silente e Piton contro Voldemort sia discutibile, il loro rispetto reciproco indica il potere significativo che detenevano come maestri delle arti magiche. Ad esempio, in Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2, Piton era riluttante a combattere la McGranitt quando quest’ultima lo portò in duello davanti agli studenti di Hogwarts.

Chi è il professore più potente di Hogwarts (oltre a Silente)?

Entrambi i personaggi avevano i loro punti di forza, ma l’ultimo film di Harry Potter ha dimostrato che Piton era il più forte professore di Hogwarts. La reputazione di trasfigurazione della McGranitt parlava da sé. 
È stata in grado di trasformarsi in un felino, creando quel momento comico in La pietra filosofale in cui Ron pensava di essere al sicuro per la sua lezione. Tuttavia, Harry Potter e il Principe Mezzosangue hanno dimostrato la capacità di Piton di creare le proprie maledizioni e modificare le ricette di pozioni usando il suo talento innato e la sua conoscenza magica. Sebbene Harry potesse combattere contro il suo incantesimo di Legilimenza ne Il principe mezzosangue, era perché Harry, in quanto figlio del suo amore perduto, “Lily”, era un punto debole per Piton.

Il duello tra la McGranitt e Piton ha dimostrato lo status di quest’ultimo come il più potente professore di Hogwarts. Harry emerse dalla folla di studenti e affrontò Piton per aver ucciso Silente. Immediatamente mentre Piton tirava fuori la sua bacchetta per combattere Harry, la McGranitt intervenne, creando uno dei duelli più interessanti dell’intero franchise. A piena potenza, Minerva lanciò incantesimi di fuoco contro Piton, solo perché quest’ultimo si difendesse da ogni suo tentativo. In effetti, Piton ha respinto la McGranitt e ha diretto i suoi attacchi contro i Mangiamorte dietro di lui. Il suo desiderio di proteggere i suoi studenti e il suo amore per Hogwarts erano in piena mostra in questa scena. In pieno regime, difendendo tutto ciò che le era caro, la  McGranitt non è stato in grado di sconfiggere Piton. E questo suggerisce che Severus è il professore più potente.

Sebbene Severus abbia effettivamente portato la battaglia contro Voldemort a Hogwarts diventando il preside della scuola e mettendo a rischio molte vite, il suo sacrificio è stato ritenuto necessario da lui e Silente per sconfiggere finalmente l’arcinemico del mondo magico. Solo i maghi oscuri nel mondo di Harry Potter possono produrre potenti incantesimi d’attacco e creare le proprie maledizioni. L’unico modo in cui Voldemort poteva essere sconfitto era giocare contro di lui la propria avidità e metterlo in una battaglia diretta con “il prescelto”. Piton alla fine ha perso tutto, ma il suo status di professore più potente di Hogwarts è stato cristallizzato nella sua lotta contro la McGranitt.