Ecco perché Bellatrix Lestrange viene uccisa da Molly Weasley e non da Neville Paciock

Ecco perché Bellatrix Lestrange viene uccisa da Molly Weasley e non da Neville Paciock

La scena lampeggiò davanti ai nostri occhi con chiarezza e risalto, una scarica di brividi lungo la schiena e il successivo formicolio alle dita dei piedi: Molly Weasley era davanti a Bellatrix Lestrange e pronunciava la frase:

«MIA FIGLIA NO, CAGNA! »

E la battaglia era destinata a eliminare una delle più formidabili Mangiamorte o una delle mamme più affettuose di tutto il mondo magico.

Ecco perché Bellatrix Lestrange viene uccisa da Molly Weasley e non da Neville Paciock

La signora Weasley gettò via il mantello per avere libertà di movimento. Bellatrix si girò di scatto e scoppiò a ridere alla vista della sua nuova avversaria.
Bellatrix la canzonava sprezzante con la sua risata maniacale, traboccante di fiducia sfrenata e inclinazioni psicotiche, mentre la signora Weasely – preoccupata, ma determinata – alzava la bacchetta, una mano tremante era parallela a una mente determinata e a un istinto materno.
La scena rimase uno dei momenti di Harry Potter più cercati su Google, poiché sembrava sia sorprendente che impossibile (la combinazione vincente per il culmine del successo).
Ma perché la scelta di far uccidere Bellatrix non andò a Neville Paciock? In fondo, Bellatrix aveva torturato i suoi genitori fino alla pazzia e per molti fan l’onore spettava a lui.

Semplice …

Prima di tutto, gli eroi di Harry Potter crescevano non per cercare vendetta, ma per combattere per il bene del mondo magico; Neville non aveva bisogno di uccidere Bellatrix per completare il suo arco narrativo.

E poi, perché l’amore e il sacrificio delle madri per i loro figli era un tema ricorrente in Harry Potter.
Lily Potter sacrificò la sua vita per suo figlio, offrendogli una protezione che gli salvò la vita più di una volta.
Narcissa Malfoy tradì Voldemort e salvò Harry, per tornare a Hogwarts e trovare suo figlio, Draco.
Perfino la signora Crouch (il cui nome non fu mai menzionato) si sacrificò per far fuggire suo figlio, Barty Jr., da Azkaban.
Molly Weasley non era diversa. Dopo la morte di Fred, Molly salvò la vita di Ginny. Perché è quello che fanno le madri. Non era lì per salvare Fred, ma era lì per salvare Ginny.

Due donne, l’una contro l’altra, uno scontro psichico attraverso uno emotivo e mentale. Molly era la madre amorevole, mentre Bellatrix era una strega intensamente sadica con tendenze brutali e violente.

Ecco perché Bellatrix Lestrange viene uccisa da Molly Weasley e non da Neville Paciock

«Tu… non… toccherai… mai… più… i… nostri… figli!» urlò la signora
Weasley.
La maledizione di Molly passò sotto il braccio teso di Bellatrix e la colpì in pieno petto, al cuore.
Il sorriso maligno di Bellatrix si congelò, i suoi occhi si dilatarono: per una frazione di secondo capì che cos’era successo, poi cadde.

Ecco perché Bellatrix Lestrange viene uccisa da Molly Weasley e non da Neville Paciock

Molly aveva bisogno di battere Bellatrix , solo così avrebbe dimostrato che l’amore genuino e l’istinto materno era in grado di sconfiggere la forza, la potenza e il male.

Ecco perché Bellatrix Lestrange viene uccisa da Molly Weasley e non da Neville Paciock

Quindi ditemi: la mamma è o non è la creatura più magica del mondo?