Una teoria oscura e macabra rivela l’ultimo passaggio di Voldemort per creare Horcrux

Una teoria oscura e macabra rivela l'ultimo passaggio di Voldemort per creare Horcrux

L’ Horcrux è uno degli elementi mistici più oscuri della serie di Harry Potter , essendo il risultato di un misterioso incantesimo che non è mai stato completamente spiegato. Il romanzo di Harry Potter e il principe mezzosangue descriveva un Horcrux come la “più malvagia delle invenzioni magiche”, con tutti i dettagli dell’incantesimo lasciati volutamente ambigui. Un Horcrux viene creato quando una strega o un mago usa la magia oscura per dividere la propria anima, permettendo loro di impregnare un oggetto o una creatura vivente con questo pezzo del loro spirito. Questo può essere usato come protezione contro la morte, poiché anche la distruzione del corpo del mago non distruggere i resti dell’anima nascosti nell’Horcrux, garantendo tecnicamente un’immortalità limitata fintanto che l’Horcrux non viene distrutto.

Bene, una teoria dei fan suggerisce che il pezzo finale del puzzle per creare un Horcrux include diventare un cannibale e consumare effettivamente parte del corpo della vittima, completando la frantumazione dell’anima in un modo che nemmeno l’omicidio può fare. Questo rivela quanto fosse contorto Voldemort  e quanto oscuro potesse davvero diventare.

Una teoria oscura e macabra rivela l'ultimo passaggio di Voldemort per creare Horcrux

Per creare un Horcrux, il mago deve uccidere un’altra persona, un atto che “fa a pezzi” naturalmente lo spirito dell’assassino. Voldemort è tra gli unici esseri nell’universo di Harry Potter ad essere stato confermato per aver creato un Horcrux, facendolo più volte nel corso della sua vita mortale e innaturale. Nel corso degli anni, ha creato sette Horcrux, il che lo ha reso incredibilmente difficile da uccidere. Questi variavano in potenza, da semplici oggetti immobili al serpente vivente Nagini. Tuttavia, il diario nominalmente inanimato di Tom Riddle – il primo Horcrux, creato quando Voldemort era ancora solo uno studente di Hogwarts Tom Riddle – alla fine divenne un contenitore per un frammento dell’anima di Voldemort, acquisendo una coscienza.

Tuttavia, è stato a lungo insinuato che l’incantesimo richiede un elemento sconosciuto aggiuntivo di cui Lumacorno si è rifiutato di parlarne. La domanda su cosa comporti completamente l’incantesimo ha incuriosito i fan sin da quando il concetto è stato stabilito per la prima volta e alcuni hanno un’idea particolarmente oscura. La teoria suggerisce che il passaggio finale della creazione di un Horcrux implica il commettere un breve atto di cannibalismo contro la vittima. In quanto forma di negromanzia, effettivamente magica che usa il potere della morte, la creazione di un oggetto così orribile richiede un atto così malvagio da inchiodare veramente l’anima. Questo potrebbe anche essere l’aspetto più importante della creazione di un Horcrux perché, altrimenti, ogni omicidio nel mondo dei maghi porterebbe a degli Horcrux.

Una teoria oscura e macabra rivela l'ultimo passaggio di Voldemort per creare Horcrux

Avere questo atto terribile come parte dell’incantesimo spiegherebbe come Tom Riddle sia stato in grado di usare qualcosa come la morte di Mirtilla Malcontenta per creare il suo primo Horcrux. 
Sebbene avesse scatenato il basilisco che l’ha uccisa (come rivelato in Harry Potter e la camera dei segreti ), tecnicamente non era responsabile del suo omicidio. Invece, consumare un pezzo della sua carne dopo essere stato direttamente responsabile della sua morte avrebbe potuto essere l’ultimo passo per frantumare il suo spirito. Se la seconda metà dell’incantesimo richiede un atto oscuro ancora più atroce dell’omicidio, ci sono poche cose più orribili del mangiare la carne di una recente vittima di omicidio. Ognuna delle vittime che Voldemort usava per alimentare i suoi Horcrux morì in segreto, dando a Voldemort l’apertura di cui avrebbe avuto bisogno per completare un atto così macabro.

Potrebbe anche aiutare molto a spiegare parte del motivo per cui l’uso ripetuto dell’incantesimo – e l’eventuale ripristino di Voldemort grazie ad esso – ha lasciato la sua forma finale un essere in gran parte disumano. È letteralmente un atto disumano e un’espansione particolarmente oscura del piano di Voldemort, quasi rendendo il suo atto inquietante il più animalesco e vizioso possibile. 

I Mangiamorte Hanno Il Loro Nome Perché Sono Cannibali

Una teoria oscura e macabra rivela l'ultimo passaggio di Voldemort per creare Horcrux

I Mangiamorte hanno riassunto il gruppo malvagio di personaggi che hanno seguito diligentemente la volontà di Voldemort fino a fini inquietanti. 
La teoria, a questo punto, suggerisce che per diventare un Mangiamorte, la persona doveva consumare parte del corpo di un cadavere.

La morale e le personalità individuali degli spregevoli Mangiamorte rendono ognuno di loro più che capaci di diventare cannibali per ottenere l’approvazione di Voldemort. Alcuni membri come Bellatrix Lestrange si glorierebbero di qualsiasi atto malvagio ordinato dal Signore Oscuro. La teoria è che sono diventati letterali “mangiatori di morte” quando hanno dedicato la loro vita al regno di Voldemort.