Daniel Radcliffe rivela il motivo per cui ha interpretato Harry Potter per così tanto tempo

Daniel Radcliffe rivela il motivo per cui ha interpretato Harry Potter per così tanto tempo

L’attore Daniel Radcliffe, che ha interpretato il mago protagonista nei film di Harry Potter, ammette che il franchise ha fornito una comoda alternativa alla scuola.

Daniel Radcliffe rivela il motivo per cui ha interpretato Harry Potter per così tanto tempo

L’attore Daniel Radcliffe ha confessato che esiste un motivo per cui ha trascorso così tanto della sua carriera interpretando Il ragazzo che è sopravvissuto negli amati film di Harry Potter.

Radcliffe ha parlato della sua esperienza come attore bambino sul set di Harry Potter:

“Mi è sempre piaciuto. Questa è la cosa fondamentale, anche se sento molti giovani che iniziano a farlo e poi arrivano a un punto in cui dicono: ‘Non mi piace più’. Mia madre e mio padre mi hanno chiesto per ogni singolo film “Ti stai ancora divertendo o vuoi smettere?’ Io rispondevo sempre: ‘Sì voglio continuare. Odio la scuola.'”

Radcliffe ha anche rivelato che la sua antipatia per l’istituto probabilmente è iniziata in tenera età. L’attore ha rivelato che uno dei suoi insegnanti lo ha definito stupido durante il tempo trascorso in classe. “Era prima che facessi qualsiasi cosa. Avevo otto o nove anni.”

Anche se la star di Harry Potter non ha più bisogno di usare la sua carriera di attore come scusa per saltare le lezioni, ha ammesso che momentaneamente non ha intenzione di tornare nel franchise.