Ecco perché il Marchio Nero è un serpente che sporge da un teschio.

Ecco perché il Marchio Nero è un serpente che sporge da un teschio.


Harry Potter e la Camera dei Segreti potrebbe offrire una spiegazione del perché il simbolo del Marchio Nero di Voldemort sia un serpente che sporge da un teschio.

Il Marchio Nero, come ricorderete, è il simbolo di Lord Voldemort e dei suoi seguaci (i cosiddetti Mangiamorte). Questo può riferirsi sia al magico sigillo che il Signore Oscuro imprimeva sul braccio degli adepti sia al simbolo che è possibile far apparire in cielo mediante la formula Morsmordre.

Ma perché il teschio con un serpente che sporge dalla bocca? 

Ecco perché il Marchio Nero è un serpente che sporge da un teschio.

Voldemort era un Rettilofono e il suo serpente domestico Nagini era un Horcrux, quindi la sua connessione con i serpenti non è in discussione.
Tuttavia in quanto erede di Serpeverde, il suo marchio di fabbrica è molto più collegato a Salazar Serpeverde e alla camera dei segreti.

Per quanto mi piacerebbe immaginare Lord Voldemort seduto a una scrivania che scarabocchia diversi disegni per il suo marchio oscuro, la sua influenza è nata quando aveva sedici anni, proprio nella camera dei segreti.

Ecco perché il Marchio Nero è un serpente che sporge da un teschio.

Nella Camera dei Segreti, quando Riddle chiama il Basilisco, che nella saga di Harry Potter è un serpente gigante, il serpente gigante scivola drammaticamente fuori dalla bocca della statua, proprio come il serpente del Marchio Oscuro. Un’immagine forte e spaventosa la quale rappresenta quindi un ovvio riferimento all’emblema delle tenebre e ai discepoli di Tu-sai-chi.
Tom Riddle si ispirò a tale emblema, l’emergere del basilisco nella Camera dei Segreti essendo anche il simbolo della sua stessa capacità di comprendere e parlare il Serpentese.
D’altra parte, essendo il discendente di Salazar Serpeverde, Voldemort ha usato tutto il simbolismo e le immagini attorno al suo antenato, anche il colore verde del marchio oscuro non è una scelta casuale.
Finalmente dettagli sorprendenti che pochi fan avevano notato, questo spiega il simbolo del Marchio Nero.

Ecco perché il Marchio Nero è un serpente che sporge da un teschio.

Individuare queste connessioni ci dà un motivo in più per continuare a rileggere i libri ancora e ancora e ancora.