Harry Potter poteva controllare il Basilisco, il suo unico sbaglio è che non ci ha provato

Harry Potter poteva controllare il Basilisco, il suo unico sbaglio è che non ci ha provato

In Harry Potter e la camera dei segreti, quando Tom Riddle mette il basilisco contro Harry, gli dice: “Il Serpentese non ti salverà ora, Potter! [Il basilisco] obbedisce solo a me!” Quindi, naturalmente, con queste informazioni, Harry non tenta nemmeno di parlarci, anche se potrebbe.
Secondo una teoria, Voldemort ha deliberatamente preso in giro Harry e lui c’è cascato con tutte le scarpe.
Il motivo per cui Harry poteva parlare il serpentese era dovuto alla parte dell’anima di Voldemort dentro di lui, questo porta ad una sola conclusione, Harry sarebbe stato in grado di controllare il basilisco, se solo ci avesse provato.
E non solo, è molto probabile che qualsiasi Rettilofono poteva controllarlo, oppure no in quanto non eredi, ma Harry non era un semplice Rettilofono, Harry era una parte di Voldemort e Voldemort consapevole di questo, ha mentito per impedire a Harry di provarci.
Harry non ci ha nemmeno provato