La scena tagliata di Draco avrebbe cambiato l’intera storia

La scena tagliata di Draco avrebbe cambiato l'intera storia

Draco Malfoy è sempre stato uno dei personaggi più odiati e odiosi della saga di Harry Potter, per tanti: spia, vigliacco e pomposo. Forse qualcuno di voi si sarà sentito male per lui alla fine della serie ma giusto una piccola parte, mentre in realtà la maggior parte non ha mai provato simpatia per l’ossigenato figlio di Lucius Malfoy.

La scena tagliata di Draco avrebbe cambiato l'intera storia

Beh, siate pronti a ribaltare tutto quello che avete pensato su Draco finora. La scena tagliata in calce tratta da Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2 cambierà le vostre opinioni a riguardo. Se fosse stata inclusa nel finale cut, Draco vi avrebbe giocato un ruolo molto diverso. Oh, e avrebbe cambiato l’intera storia.

Nella scena eliminata, la battaglia di Hogwarts sta per cominciare. Draco va dalla parte di Voldemort. Harry, che nessuno (a parte Narcissa Malfoy) sa essere vivo in realtà salta in piedi, ma le cose originariamente non sarebbe dovute andare come le abbiamo viste al cinema.

Draco sarebbe corso in aiuto di Potter e quindi sarebbe andato dalla parte opposta a quella dei suoi genitori purosangue. Un twist narrativo che avrebbe riabilitato una delle figure più odiose della saga, ma che sarebbe stato uno stravolgimento non indifferente dell’intelaiatura drammaturgica creata da J.K. Rowling, che ha sempre dipinto Draco più come un ignavo che come un vero e proprio villain.