C’è una spaccatura tra Percy Weasley e la sua famiglia che passa inosservata nei film

C'è una spaccatura tra Percy Weasley e la sua famiglia che passa inosservata nei film

Sappiamo che Percy è un severo seguace delle regole, dato il suo comportamento come prefetto di Hogwarts e Caposcuola. Dopo aver lasciato Hogwarts, decide di lavorare per il Ministro della Magia Cornelius Caramell, che crea una spaccatura con la sua famiglia.

C'è una spaccatura tra Percy Weasley e la sua famiglia che passa inosservata nei film

Caramell si rifiuta di credere che Voldemort sia tornato alla fine di “Il calice di fuoco” e mantiene la sua posizione per gran parte dell'”Ordine della fenice” nonostante le crescenti prove del contrario. Il Ministero della Magia collabora anche con la “Gazzetta del Profeta” per pubblicare storie che screditano i resoconti di Harry e Silente su quanto accaduto.

Percy è fedele a Caramell fino al punto di suggerire alla sua famiglia che dovrebbe rompere i legami con Harry, che è come un figlio per i Weasley.

Loro si rifiutano e lui crea una rottura con la sua famiglia, cosa che non viene spiegata nei film, quindi la sua apparente scomparsa sembra più misteriosa.

La spaccatura crea anche una riunione emotiva – che non si vede nei film – quando Percy torna in sé e torna a combattere al fianco della sua famiglia nell’ultima battaglia di Hogwarts.