Hogwarts accoglie gli studenti LGBTQ? Ecco la risposta di J. K. Rowling

Hogwarts accoglie gli studenti LGBTQ? Ecco la risposta di J. K. Rowling

Considerando che Hogwarts aveva un preside LGBTQ, si spera che la scuola di magia sia progressista nei confronti dei suoi studenti omosessuali.

Hogwarts accoglie gli studenti LGBTQ? Ecco la risposta di J. K. Rowling

J.K. Rowling dice che Hogwarts accoglie tutti. Quando una fan ha chiesto se ci sono studenti LGBTQ a Hogwarts, ha risposto: “Certo”. Secondo la Rowling, l’orientamento sessuale e l’identità di genere sono visti in modo diverso nel mondo dei maghi.

Alcuni Babbani possono vedere l’identità queer con discriminazione, ma i maghi discriminano maggiormente lo stato di sangue o l’abilità magica. Hogwarts è un “posto sicuro” per gli studenti LGBTQ e lo è da generazioni, anche quando Albus Silente era uno studente ed era innamorato di Gellert Grindelwald.

Che torniate attraverso le pagine o il grande schermoHogwarts sarà sempre lì a darvi il benvenuto a casa

– J.K. Rowling