Una persona ha pianificato l’incontro di Harry alla stazione di King’s Cross con la famiglia Weasley

Una persona ha pianificato l'incontro di Harry alla stazione di King's Cross con la famiglia Weasley

Una teoria di Harry Potter teorizza che l’incontro di Harry alla stazione di King’s Cross con la famiglia Weasley non è casuale.

Una persona ha pianificato l'incontro di Harry alla stazione di King's Cross con la famiglia Weasley

In Harry Potter e la Pietra Filosofale, Hagrid, Silente e la Professoressa McGranitt aiutano il piccolo Harry dopo la perdita dei suoi genitori. Una nuova teoria implica che Silente, oltre che portare Harry a Hogwarts, ha pianificato l’incontro con i Weasley alla stazione di King’s Cross. E ciò che rende l’idea ancora più interessante sono gli eventi che hanno portato al suo incontro con Molly Weasley.

La famiglia Weasley è numerosa, e i nuovi arrivi, come Harry ed Hermione, sono sempre i benvenuti. Quando Harry si dirige con Hagrid alla stazione dei treni, dice a Harry il binario prima di scomparire nel nulla. Harry, confuso, vaga e chiede aiuto per trovare il Binario 9¾. Ovviamente nessuno conosce il binario, ma ben presto Harry sente una voce gridare alcune parole, tra cui “babbani” e la piattaforma in questione.

La voce è di Molly Weasley, che grida ai suoi figli come a un piccolo gruppo di turisti. Considerando che i figli non sono al primo anno di Hogwarts, a parte Ron, è strano che Molly possa gridare informazioni così importanti — a meno che non voglia attirare l’attenzione di Harry. La teoria suggerisce che Molly è stata mandata da Silente in modo che Harry possa avere un’influenza positiva prima di entrare a far parte del mondo dei maghi. Silente sa che Ron è un bravo ragazzo e la sua famiglia è meravigliosa composta da brave persone, e avere Harry che interagisce con un gruppo così brillante lo può aiutare a mantenere i suoi valori familiari e gli può dare la forza per respingere l’oscurità incombente.

Una persona ha pianificato l'incontro di Harry alla stazione di King's Cross con la famiglia Weasley

Tuttavia, ciò non significa che l’amore della famiglia per Harry non è reale. I Weasley lo amano come uno di loro e non lo guardano come tutti gli altri maghi. Al contrario, sono disposti a fargli provare calore e amore che non può ricevere da nessun’altra parte, e senza dubbio questo può aiutare Harry a essere una persona migliore.

Non ci sono prove per dimostrare la correttezza della teoria, ma le circostanze in cui le due parti si sono incontrate sono improbabili. Ma anche se fosse vero, non ha avuto un impatto negativo sulla crescita di Harry e ha solo dimostrato che Silente sapeva esattamente cosa doveva succedere per salvare Harry e il mondo dei maghi anni prima di chiunque altro. Ad ogni modo, Harry conosce il calore della famiglia, e tutto questo grazie ai Weasley.