Perché Dudley non ha un figlio mago? Ecco cosa ha detto la Rowling

Perché Dudley non ha un figlio mago? Ecco cosa ha detto la Rowling

Perché Dudley non ha un figlio mago? Ecco la risposta della Rowling

Perché Dudley non ha un figlio mago? Ecco cosa ha detto la Rowling

JK Rowling è stata attenta a evitare di creare confini prestabiliti sugli effetti della magia, in modo da mantenerla misteriosa e imprevedibile. Sembra che ci sia molta più scienza dietro le quinte nell’universo di Harry Potter di quanto i fan inizialmente pensassero, poiché JK Rowling ha confermato che la genetica gioca un ruolo nel determinare se qualcuno è un mago o meno.

L’idea dei geni magici era in circolazione sin dai tempi di “Harry Potter e la camera dei segreti”, poiché i fan collegavano il DNA magico all’esistenza di Magonò all’interno della storia. JK Rowling ha confermato che i geni magici esistono e che possono emergere in chiunque, compresi i discendenti di Magonò e Babbani. Inizialmente aveva pianificato che i figli di Dudley Dursley fossero streghe e maghi, ma decise che la genetica di zio Vernon era troppo forte perché la magia potesse emergere nella sua stirpe.