Ecco perché la reazione di Silente nel film”Calice di Fuoco” è furiosa rispetto al Silente dei libri

Ecco perché la reazione di Silente nel film"Calice di Fuoco" è furiosa rispetto al Silente dei libri

Quando la serie di libri di Harry Potter è stata adattata al grande schermo, molti dettagli, personaggi e scene sono state tagliate e altre sono state cambiate per adattarsi meglio al formato, tuttavia, ce ne sono alcune che non hanno attirato i fan, e ce n’è una che semplicemente non riescono a dimenticare: la reazione arrabbiata e aggressiva di Silente quando il nome di Harry è stato aggiunto al Calice di Fuoco. 

Anche se potrebbe sembrare un dettaglio insignificante, ha avuto un grande impatto sui fan e ha cambiato il personaggio rispetto ai libri.

Perché La Reazione Di Silente È Stata Cambiata In Il Calice Di Fuoco?

Ecco perché la reazione di Silente nel film"Calice di Fuoco" è furiosa rispetto al Silente dei libri

Dopo che il nome di Harry esce dal Calice di Fuoco, tutti a Hogwarts sono rimasti interdetti, dal momento che Harry era troppo giovane e messa dallo stesso Silente, intorno al calice c’era una linea di età che teneva lontani i minori di 17 anni. 
Nei libri c’è scritto chiaramente che il Preside chiede “con calma” a Harry se ha messo lui il suo nome nel Calice ma nel film di Mike NewellMichael Gambon strattona il ragazzo, scuotendolo e urlandogli contro. (un momento che da allora è diventata una meme).

Ecco perché la reazione di Silente nel film"Calice di Fuoco" è furiosa rispetto al Silente dei libri

Il vero motivo per questo cambiamento è che è stata una decisione creativa dello stesso regista Mike Newell con la collaborazione di Michael Gambon.
Quando hanno costruito il personaggio di Silente, entrambi hanno pensato che una reazione così forte avrebbe aggiunto drammaticità.
Ma l’intensità di Silente è diventata invece un argomento di discussione tra i fan di Harry Potter in quanto fuori dal personaggio sulla carta, dato che il Silente dei libri non avrebbe mai reagito in modo così aggressivo nei confronti di Harry, o di nessun altro studente.
La scena come descritta nel libro implica che Silente sapeva che Harry non aveva osato mettere il suo nome nel calice, motivo per cui glielo domanda (per una semplice formalità) “con calma”, mentre la reazione di Silente nel film, lascia credere che pensa che Harry può averlo fatto.

Sebbene l’intensità della reazione di Silente sia in qualche modo comprensibile, dato che quello che è appena successo mette in pericolo la vita di Harry, per i fan non si adatta al personaggio creato dalla Rowling, rendendoli due personaggi diversi.
I fan non sembrano essere disposti a perdonare e dimenticare questo particolare cambiamento, continuando ad analizzare le differenze del personaggio e a prenderlo in giro attraverso varie meme.