La star di Harry Potter era geloso del legame di Daniel Radcliffe e Gary Oldman

La star di Harry Potter era geloso del legame di Daniel Radcliffe e Gary Oldman

La star di Harry Potter, Tom Felton, ammette che lui e gli altri membri del cast erano un po’ gelosi dello stretto legame di Daniel Radcliffe con il co-protagonista Gary Oldman.

La star di Harry Potter era geloso del legame di Daniel Radcliffe e Gary Oldman

Felton aveva solo tredici anni quando è stato scelto per Harry Potter, ha interpretato Draco Malfoy, compagno di scuola e nemesi di Harry, in tutti gli otto film di Harry Potter. L’invidia di Draco per Harry, unita all’esito negativo della loro prima interazione, ha portato a una storia di conflitto tra i due. Questo ruolo da protagonista ha permesso a Felton di recitare al fianco di artisti come Alan Rickman, Maggie Smith e Jason Isaacs. Le loro interazioni durante le riprese sul set hanno dato a Felton e agli altri giovani attori di Harry Potter l’opportunità unica di essere guidati da alcuni dei più grandi nomi dell’industria cinematografica.

La gelosia di Draco nei confronti di Harry potrebbe essere ben nota al pubblico, ma Felton ha anche affrontato emozioni simili nei confronti di Radcliffe fuori dallo schermo, almeno in una certa misura. Felton menziona questi sentimenti nel suo libro di memorie, intitolato Beyond the Wand: The Magic and Mayhem of Growing Up a Wizard. Il libro di Felton rivela che lui e altri membri del cast avevano una certa amarezza nei confronti di Radcliffe per il suo stretto legame con l’attore Gary Oldman.

La star di Harry Potter era geloso del legame di Daniel Radcliffe e Gary Oldman

“Proprio quando Sirius è diventato una figura paterna per Harry, ho sentito che Gary è diventato una sorta di ispirazione per Daniel, aiutandolo a navigare nel difficile percorso di crescere sotto i riflettori e affinare le sue capacità di attore. Penso che alcuni di noi – me compreso – fossero un po’ gelosi di quel legame… Abbiamo potuto vedere che, grazie in parte all’influenza di Gary, Dan stava davvero iniziando a imparare il mestiere meglio di qualsiasi altro ragazzo. Chi è meglio avere dalla tua parte in questo senso se non Gary Oldman?”

Aiutati da una buona quantità di tempo condiviso sullo schermo, i due hanno stretto uno stretto legame che ha permesso a Oldman di trasmettere parte della sua conoscenza teatrale. Questo si è tradotto anche in una particolare vicinanza allo schermo; Sirius è una delle figure genitoriali più amate di Harry e il legame degli attori ha contribuito ad arricchire la relazione immaginaria.

Nel corso degli anni, Oldman ha condiviso innumerevoli consigli con la giovane star. Naturalmente, l’assenza di Oldman dopo la morte del suo personaggio in Harry Potter e l’Ordine della Fenice ha colpito Radcliffe a livello personale. Radcliffe ha ammesso di essere un po’ sconvolto perché non era sicuro se avrebbe mai più lavorato con il suo mentore. Fortunatamente, i due si sono riuniti nell’ultimo film di Harry Potter e di nuovo nello speciale della reunion di HBO Max di quest’anno. Che sia sullo schermo o fuori dallo schermo, è evidente che Radcliffe e Oldman hanno un legame speciale.