Ecco perché Fred e George danno a Harry la Mappa del Malandrino

Ecco perché Fred e George danno a Harry la Mappa del Malandrino

Durante il loro primo anno a Hogwarts, Fred e George Weasley rubano la Mappa del Malandrino nell’ufficio di Argus Gazza. Sperimentarono tutte le possibilità per aprire la Mappa fino a quando trovano la frase per attivarla e imparano la Mappa a memoria prima di darla a Harry Potter nel suo terzo anno.

Ecco perché Fred e George danno a Harry la Mappa del Malandrino

Quando Fred e George danno a Harry la mappa del Malandrino, gli dicono che il suo bisogno è più grande del loro. Per questo motivo, un utente si chiede se forse sono stati disonesti riguardo alla loro motivazione. L’utente pensa che Fred e George regalano a Harry la mappa “per potersi guardare le spalle” da Sirius Black. Certo, usano Hogsmeade come scusa, ma potrebbero non aver voluto ammettere che si preoccupavano del suo benessere e non solo dei misfatti.

Durante il terzo anno a Hogwarts, Harry usa la Mappa per andare a Hogsmeade attraverso un passaggio segreto che porta direttamente nella cantina di Mielandia. La Mappa viene confiscata ad Harry dal professor Remus Lupin. Grazie alla mappa Lupin scopre che Peter Minus è ancora vivo, concludendo così che Sirius Black dice la verità.