12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

Durante il loro lavoro, gli attori spesso devono uscire dalle loro zone di comfort ed espandere i confini delle proprie idee su ciò che è possibile e ciò che non lo è. E devono anche sembrare naturali, per ottenere una buona recitazione. Per immergersi completamente in un ruolo ed essere convincenti sullo schermo, devono fare cose strane e spiacevoli. Molto spesso, questa dedizione vale la pena perché le persone apprezzano i loro film, ma a volte è un incubo per tutti i partecipanti al processo di ripresa.

1. Sharon Stone – Basic Instinct

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

Quando Sharon Stone ha parlato della famosa scena di Basic Instinct, ha detto che le ha cambiato la vita, proprio perché l’attrice non era a conoscenza che nella scena in cui incrociava le gambe, si sarebbe visto qualcosa. Stone ha detto che il regista Paul Verhoeven l’ha convinta a togliersi le mutande, semplicemente per attirare l’attenzione sulle persone nella ripresa successiva promettendogli che nessuno avrebbe visto nulla. Ma dopo la premiere, l’attrice è rimasta scioccata, la sua reazione fu schiaffeggiare Verhoeven in faccia.

2. Taylor Lautner — La saga di Twilight

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

Il muscoloso Jacob della saga di Twilight ha conquistato il cuore di molte ragazze. Nel film c’erano parecchie scene in cui Taylor Lautner doveva mostrare il suo corpo durante la trasformazione in un lupo gigante. Ma l’attore stesso non era un fan dell’idea di dover restare quasi nudo davanti alla telecamera. In una delle sue interviste, ha detto che se avesse potuto scegliere, avrebbe preferito non togliersi mai la maglietta. Lautner voleva che colleghi e spettatori prestassero maggiore attenzione alla sua recitazione, piuttosto che al suo corpo.

3. Kate Winslet — Titanic

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

Ricordi la scena in Titanic quando Rose va da Jack e gli chiede di disegnarla nuda? A quanto pare, è stato piuttosto difficile per Kate Winslet girare questa scena perché si vergognava del suo corpo. Inoltre, si sentiva a disagio spogliarsi davanti al suo amico Leonardo DiCaprio. 
Quando il film è diventato famoso, molti dei suoi fan le chiedevano un autografo proprio su questa foto, il che faceva sentire Kate incredibilmente a disagio. Ora si rifiuta di autografare queste foto, perché ora è madre di 3 figli e un’attrice seria.

4. Jim Carrey — Kick-Ass 2

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

Nel 2013, Jim Carrey ha interpretato un ruolo piuttosto insolito per lui: un supereroe di nome Colonello Stelle e Strisce. Successivamente, l’attore ha ammesso di vergognarsi molto di tutte le scene violente a cui ha preso parte. Carrey ha affermato che questo livello di violenza è inappropriato, anche se è in un film d’azione comico.

5. Natalie Portman — Il Cigno nero

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

Natalie Portman ha vinto un meritato Oscar per il ruolo della ballerina nel thriller di Darren Aronofsky “Il cigno nero”, . Ma una delle riprese di questo film le regala ancora brutti ricordi. Riguarda la scena di sesso tra lei e Mila Kunis. In un’intervista, Portman ha detto che era totalmente in panne, perché lei e Mila erano amiche intime. L’attrice voleva persino assumere una controfigura, ma alla fine è riuscita a svolgere questo difficile compito da sola.

6. Margot Robbie — The Suicide Squad

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

La cattiva, Harley Quinn, di Suicide Squad è uno dei personaggi più interessanti del film, ma Margot Robbie non era soddisfatta di alcune scene. In primo luogo, si sentiva a disagio ad andare in giro con i mini-pantaloncini e la maglietta strappata, in secondo luogo, l’attrice ha ancora i brividi quando ricorda la scena in cui il suo personaggio cade in una ciotola di sostanze chimiche. Secondo Margot, questo è stato il momento peggiore della sua intera carriera di attrice: il liquido le è entrato nel naso, nelle orecchie e negli occhi, ed è stato davvero terrificante. E la cosa più atroce per lei, è stato subito dopo tornare in superficie, e dover guardare Joker con occhi amorevoli.

7. Kurt Russel — The Hateful Eight 

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

In The Hateful Eight di Quentin Tarantino, c’è una scena in cui il personaggio Leigh interpretata dall’attrice Jennifer Jason suona una vecchia ballata con la chitarra e il cacciatore di taglie, interpretato da Kurt Russell, le strappa lo strumento dalle mani e lo fa a pezzi. Il problema è che la chitarra rotta da Russell era un prezioso strumento antico dal costo di 40.000 dollari. Non era solo un oggetto di scena. Ovviamente, l’attore non lo sapeva ma questo non gli ha evitato un senso di vergogna tale da farlo star male.

8. Keira Knightley: A Dangerous Method

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

Il film A Dangerous Method racconta la storia della relazione tra lo psicoterapeuta Carl Gustav Jung e la sua paziente. Secondo la trama, in una delle scene di sesso, il personaggio di Keira Knightley doveva essere sculacciata dal personaggio di Michael Fassbender. Questa scena è stata una vera sfida per l’attrice. In un’intervista, ha persino ammesso di aver bevuto vodka prima della scena e un bicchiere di champagne dopo.

9. Ellen Page — Juno

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

È stato il film Juno a rendere Ellen Page davvero famosa. Tuttavia, nel film c’è un episodio di cui l’attrice non è molto orgogliosa. Quindi, mentre discute il potenziale futuro nome di suo figlio, il personaggio di Page dice una battuta omofoba. Quando il suo partner suggerisce il nome Madison, dice che è “Un po’ gay”. Più tardi, l’attrice ha dichiarato che ha odiato e si è vergognata di quella battuta.

10. Josh Brolin — Avengers: Infinity War

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

Josh Brolin, che ha interpretato Thanos in  Avengers , è stato molto convincente nel suo ruolo, ma in seguito l’attore ha ammesso che la scena dell’omicidio di Loki è stata molto spiacevole per lui. Nel film, l’astuto Loki ha inscenato la sua morte diverse volte, quindi Thanos doveva essere sicuro di averlo ucciso un’ultima volta. Ma la scena in cui il cattivo strangola il personaggio è troppo brutale per l’attore. Inoltre, Josh ha detto che in quel momento provava pietà per Tom Hiddleston perché aveva trascorso così tanto tempo con il personaggio ed era la sua ultima scena.

11. Dakota Johnson, Jamie Dornan — Cinquanta sfumature di grigio

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

Gli attori che hanno interpretato i ruoli principali in questo film sono totalmente d’accordo sul fatto che girare tutte le scene di sesso in questo film è stato davvero impegnativo per loro. Erano accaldati, sudati e completamente a disagio. Inoltre, alcuni episodi hanno richiesto molto tempo per essere girati, quindi gli attori hanno dovuto rimanere legati e bendati per diverse ore di seguito. E ancor peggio, gli spettatori hanno definito il lavoro di Dakota Johnson e Jamie Dornan una delle relazioni meno convincenti della storia.

12. Chris Hemsworth — Thor: The Dark World

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

È difficile credere che il bel Chris Hemsworth non sia un fan nel mostrare il suo corpo davanti alla telecamera. Quindi, quando ha dovuto togliersi la maglietta in  Thor: The Dark World , si è sentito molto a disagio. In un’intervista ha  detto che stava cercando di convincere il regista a sbarazzarsi della scena senza maglietta, ma il regista non ne ha voluto sapere. Una storia simile è accaduta durante i lavori su  Thor: Ragnarok . Secondo l’attore, era felice di essere vestito nella prima parte del film, ma poi il regista ha detto che il film doveva essere più piccante.

Bonus: Emilia Clarke – Il Trono di Spade

12 scene di film che gli attori vorrebbero dimenticare come un brutto sogno

Game of Thrones è considerata una delle serie TV più esplicite dell’era moderna. E alcune scene di sesso erano divertenti da fare. Quindi, la star di Game of Thrones, Emilia Clarke ha dichiarato in una delle sue interviste che durante le riprese della scena di sesso tra lei e l’attore Jason Momoa, si è coperta la vagina con un calzino rosa.  Emilia era molto nervosa, tanto che iniziò a ridere istericamente dimenticando tutto ciò che avrebbe dovuto fare nella scena e, per questo motivo, le riprese per quel giorno furono annullate.